L’Olanda non va in fumo con la nuova campagna sociale di Iris

La campagna anti-fumo di Iris

In Olanda, l’agenzia pubblicitaria Iris ha pianificato una campagna veicolata su stampa e affissione con 3 soggetti a favore di Stivoro, un’organizzazione anti-fumo nazionale.

Per incoraggiare le persone a smettere di fumare, il consumo medio di sigarette di un anno è stato convertito in immagini che ritraggono quello che si sarebbe potuto comprare con la stessa somma spesa per i pacchetti. 

Con l’utilizzo di 20 sigarette al giorno si arriva a circa 7.500 all’anno.

E con tutti questi soldi spesi su una brutta abitudine, perché non comprare qualcos’altro?

Ecco, Iris propone dei pratici esempi in ‘Open Road‘, ‘Pyramid‘ and ‘Mr.Choo‘ con una motocicletta, un giro del mondo e una giornata di shopping.

La campagna che si intitola What Are You Giving Up?, A cosa stai rinunciando? è un nuovo modo interessante – e forse più ironico – di risvegliare la percezione che i fumatori hanno del loro “vizietto” e in questo caso della perdita di soldi che ne consegue laddove la maggior parte delle campagne anti-fumo in passato si é sempre focalizzata soprattutto sugli effetti negativi che ha sulla salute. Basta pensare alle illustrazioni che per un periodo sono comparse sui pacchetti e che tuttora sono presenti in alcuni paesi ma che pare si siano dimostrate del tutto inutili.

Chissà, magari alle persone potrebbe interessare più delle proprie tasche che della propria salute.

 

(via illusion scene 360)



Lascia un Commento:

Quante volte hai pensato
di semplificarti la vita?
Scegli Optima!
Elettricità, Gas, Telefono, Mobile, Internet
Tutto in un'unica soluzione!
Scegli subito la convenienza!