Disoccupato in affitto. Inchiesta sul mondo del lavoro

26
CONDIVISIONI
Disoccupato in affitto

Disoccupato in affitto

Nel tentativo di cercare un lavoro, Pietro Mereu indossa il classico sandwich pubblicitario sul quale scrive Disoccupato in affitto e inizia a girare l’Italia. O almeno alcune città, che inizialmente dovevano essere 10 ma alla fine sono risultate di meno perchè i soldi del budget sono finiti. Lo dice lo stesso Pietro Mereu autore e interprete di questo documentario che arriverà nelle sale italiane l’11 maggio grazie al circuito Distribuzione Indipendente. Durante i 75 minuti della pellicola ascolteremo il punto di vista sull’argomento lavoro di circa 100 persone incontrate durante il viaggio  e quello che ne verrà fuori  è una prospettiva abbastanza preoccupante. Gli intervistati sono stati in realtà circa 500 e tra questi, rivela il regista Luca Merloni, sono state davvero poche quelle che non si sono dette allarmate o direttamente coinvolte dall’argomento.

Qualunque sia il risultato, complimenti a tutto lo staff per essere riusciti a portare alla ribalta questa iniziativa.

Ah se ci fosse ancora Current Italia…

Ecco il trailer:

26
CONDIVISIONI

Lascia un commento: