Prezzo e data di uscita di Xbox One e Ps4: differenze, pregi e difetti di ciascuna dall’E3 2013

Xbox One

La presentazione Xbox One e PlayStation 4 dell’E3 2013 ci ha restituito un quadro della situazione più che mai completo ed esaustivo. Ormai sappiamo tutto delle due next-gen console, pronte a darsi battaglia nelle ultime battute del 2013. Oggi passeremo in rassegna le principali differenze, i punti di forza e gli pseudo difetti di ciascuna.

Pronti? Cominciamo. Innanzitutto, sul prezzo, la vince la PlayStation 4, con un listino ufficializzato a 399 euro, e data di uscita fissata per Natale 2013. Il ribassato tanto rincorso dagli utenti c’è finalmente stato, e questo siamo sicuri premierà Sony. Microsoft, invece, ha alzato l’asticella, proponendo il prezzo Xbox One a 499 euro, in vendita in 21 mercati (Europa compresa) a partire da novembre. Questo scarto di 100 euro potrebbe fare la differenza dall’inizio alla fine, a meno che da Redmond non si inventino qualcosa in corso d’opera (ma la vediamo dura).

Un’altra nota positiva che pende a favore di PlayStation 4 risiede nella libertà e nell’autonomia offerta ai gamers, che potranno regalare e prestare dischi, e lasciare giocare amici e parenti quando vogliono, tutte le volte che vogliono, senza alcuna restrizione. Nessun blocco dell’usato, o limitazioni nel prestare, vendere o tenere per sé i giochi per sempre. Non ci sarà neanche bisogno di collegarsi ad Internet ogni 24 h.

I proprietari di Xbox One, invece, saranno costretti a farlo per non vedere bloccato il flusso videoludico di punto in bianco, e questo, a nostro avviso, rappresenta una grave pecca. Microsoft ha anche imposto ai giocatori diverse regole per la condivisione dei giochi con gli amici. La cosa, difatti, risulterà fattibile solo se la persona a cui si intende regalare rientra nella proria cerchia di amici su Xbox Live almeno da 30 giorni. Una volta prestato o regalato un gioco una volta, non sarà possibile donarlo una seconda.

In presenza di tutti questi dati negativi, Microsoft, forse, poteva cavarsela grazie alle funzioni extraludiche di Xbox One, che però sono state riprese anche su PlayStation 4. La console giapponese offrirà la fruzione esclusiva di serie TV, documentari, film e servizi streaming a volontà, fino a sfociare anche nella pay-per-view per l’acquisizione di contenuti a sfondo sportivo e musicale. Detto questo, quale delle due preferite?


HaloFrank99

Il prezzo di xbox one è giustificato dalla presenza del Kinect in bundle.
Personalmente ritengo che xbox one sia più bella per via di alcuni motivi:
- Il multiplayer (adesso pure il PSN si paga). Io preferisco pagare 50 euro per un servizio senza intoppi (xbox Live) anziché per uno babbo (PSN). Anche la sicurezza! Vi ricordo l’attacco hacker ai danni PSN!
- Il controller. Io lo ritengo migliore come comfort e tutte cose anche se quello PS4 è più innovativo (giroscopio, lightbar, microfono)
- I giochi. Se ci riflettiamo sono la cosa + importante! Io sono un veterano di Halo e non vedo l’ora di avere tra le mani i prossimi capitoli! Mi piace Forza Motorsport 5 e il Project Spark.
- Secondo schermo. Io posseggo un Galaxy Tab 2 10.1 e la Microsoft è da lodare perché ha reso disponibile lo Smartglass anche per questo. La sony invece lo diffonde tra i propri prodotti o su tablet di alta fascia (naturalmente ipad)
- Kinect 2.0
Lo si trova in bundle ad ogni xbox One e per questo il prezzo è più alto! Il kinect riconosce orientamento degli arti, forza, battito cardiaco, vede al buoi e molte altre cose!
- Varie comodità
Con kinect puoi fare comodamente una chiamata su skype mentre giochi o vedi un film. Adesso i giochi si installano obbligatoriamente così niente mettere o togliere dischi (era l’ora).

Però PS4 ha una grafica migliore e per questo sono molto indeciso… Voi cosa consigliate?

Max

Immaginate un campo di battaglia, da una parte Sony, dall’altra Microsoft, davanti a loro 1 cancello che si apre…..1 volta attraversato appare il Mostro di fine livello……il Cliente….. vincerà Sony con la sua carta Magia..Gaming Libero oppure vincerà Microsoft con la sua carta Inganno Gaming Time always Online????? Credo che Microsoft avrà tempo e modo di pentirsi delle proprie strategie….. infondo il mondo on line è bello e offre molto ma deve essere 1 scelta libera accedervi o meno!!! x quanto riguarda il prezzo 100 euro di differenza non mi sembrano affatto 1 problema, ognuno guardi le proprie tasche e i propri gusti.. Buon Game a tutti

Lascia un Commento:


Quante volte hai pensato
di semplificarti la vita?
Scegli Optima!
Elettricità, Gas, Telefono, Mobile, Internet
Tutto in un'unica soluzione!
Scegli subito la convenienza!