Tacchi vertiginosi o scarpe comode? Harry Styles dei One Direction dice la sua

Harry Styles

Harry Styles

Harry Styles dei One Direction svela cosa ne pensa della moda femminile e in particolare pone l’accento su una questione sempre accesa: tacchi vertiginosi o scarpe comode?

Alle donne, si sa, piace soffrire un po’. O meglio, le donne sono disposte a soffrire pur di sorprendere il proprio uomo ed apparire ai suoi occhi bellissime.
Ma fino a che punto questo viene accettato e apprezzatto dall’altro sesso?

Harry Styles dei One Direction rivela il suo punto di vista, che forse è uguale a quello di molti altri uomini, e in una recente intervista per il magazine inglese InStyle dice: “A volte vedi alcune ragazze molto belle vestite in modo perfetto, ma non sanno camminare perchè indossano scarpe scomode”.

Harry nota quindi il look delle ragazze che ha di fronte, ma ancora di più nota il loro sentirsi a proprio agio in ciò che indossano.
L’eleganza dell’affermazione del cantante si limita ad un generico “scarpe scomode”, ma la realtà più che di comodità si riferisce ai tacchi!

Parliamoci chiaro: a tutte prima o poi nella vita capita di vedere ragazze in difficoltà su un vertiginoso tacco a spillo e almeno una volta siamo tutti rimasti a guardarle, sconvolte, chiedendoci: “Perchè?!”.
Ecco, questo è ciò che critica Harry: la poca spontaneità e la palese difficoltà nell’indossare scarpe o indumenti che non si è in grado di sfoggiare.
Quindi, ragazze, fate attenzione: la palese difficoltà nel camminare su un tacco vertiginoso è molto più brutta dell’indossare una scarpa comoda!


Lascia un Commento: