Il debutto di Ligabue a Sanremo 2014: canterà un omaggio a De André?

Ligabue a Sanremo 2014

Ligabue a Sanremo 2014

Per la prima volta sul palco dell’Ariston, Ligabue sarà il superospite della finale di Sanremo 2014: l’annuncio della sua presenza al Festival, confermato ieri da un messaggio sul profilo Twitter di Fabio Fazio, è stato commentato con entusiasmo dal rocker, che sarà la grande attrazione tutta italiana della kermesse (secondo Il Giornale, si starebbe pensando a Ligabue per due o tre sere all’Ariston e non solo per la serata finale).
Sono proprio contento, quest’anno, di andare a Sanremo. Grazie a Fazio e a tutti i suoi collaboratori per l’attenzione che ci stanno mettendo perché possiamo fare la nostra musica al nostro meglio” ha scritto Liga via Facebook.

 

Non è ancora stata ufficializzata la performance che Ligabue porterà all’Ariston, ma il fatto che il rocker di Correggio, sul podio della classifica Fimi con Mondovisione, parli di “nostra musica” lascia immaginare che si esibirà insieme alla sua band in uno dei suoi successi. Probabilmente si tratterà di Per sempre, terzo singolo estratto dall’ultimo album di inediti record di vendite, in rotazione radiofonica dallo scorso lunedì: il videoclip ufficiale del brano, un omaggio al cinema, proiettato in anteprima nelle sale Uci Cinema la sera di San Valentino, sarà online dal 15 febbraio.

http://youtu.be/G_ogT7qLfkw

In realtà, per calarsi al meglio nell’atmosfera festivaliera, le ipotesi in pista sono anche altre, come quella rilanciata oggi dall’edizione online di Repubblica che prefigura un omaggio a Fabrizio De Andrè. A quindici anni dalla scomparsa del geniale cantautore genovese, con il figlio Cristiano in gara tra i 14 Big di quest’edizione, non è da escludere che Ligabue sia chiamato ad eseguire un suo personale tributo al poeta della musica italiana che ha lasciato un vuoto incolmabile nel panorama della canzone d’autore.

Di omaggio a De Andrè si era già parlato per la serata del venerdì, Sanremo Club, che sarà dedicata alle scuoli cantautorali italiane più famose: ogni Campione, accompagnato da altri artisti sul palco, presenterà un brano scelto dallo straordinario repertorio a disposizione, con Cristiano De André che riproporrà un classico di suo padre, Verranno a chiederti del nostro amore.

Flavio Brighenti su Repubblica fa notare che tra Ligabue e Faber “c’è un anello di congiunzione saldo, saldissimo, chiamato Mauro Pagani (direttore musicale del Festival, nda), storico coautore del genovese in Creuza de mà e altre imprese, e altrettanto storico collaboratore di Ligabue“. La stessa ipotesi potrebbe essere avallata dalle indiscrezioni del Giornale, secondo cui il rocker si esibirà in Per Sempre e in una cover non meglio specificata. E se è vero che cantare Fabrizio non è mai facile, per il rocker potrebbe essere una bella e impegnativa prova da realizzare sul palco più popolare d’Italia, che non ha mai calcato prima d’ora nella sua lunga carriera.


Lascia un commento:


 
stai cercando un lavoro?
 
diventa consulente Optima!
 
stiamo assumendo in tutta Italia
 
clicca e scopri una squadra rivoluzionaria.