The Walking Dead 5×03: chi era Gareth prima dell’apocalisse zombie?

La minaccia dei cannibali si è spenta presto, ma chi era quel “bravo ragazzo” prima di diventare un killer senza cuore?

13
CONDIVISIONI

The Walking Dead ci ha lasciato veramente sorpresi con l’ultimo episodio andato in onda lunedì scorso in Italia.

La minaccia dei cannibali di Terminus è già finita, e chi se lo aspettava?

Il The Hollywood Reporter ha parlato proprio con Andrew J. West per sapere tutto sull’uscita anticipata di Gareth e dei suoi cacciatori da The Walking Dead 5.

L’attore ha così rivelato che è stato piuttosto scioccante per lui sapere che la storyline del suo personaggio sarebbe terminata al terzo episodio, d’altra parte, però, nella quarta stagione aveva il contratto per un solo episodio e quando ha ricevuto la telefonata di Scott M. Gimple, lo showrunner di The Walking Dead, che gli diceva che sarebbe morto presto, allo stesso tempo gli chiedeva anche di tornare nella quinta stagione dello show, per cui la sua disapprovazione non è durata molto.

Durante Talking Dead, lo speciale che va in onda in America la domenica sera dopo The Walking Dead, invece, a West è stato chiesto chi fosse stato Gareth, secondo lui, prima dell’apocalisse zombie.

L’attore ha risposto che secondo lui il ragazzo era un barista con problemi di gestione della rabbia! Secondo me invece Gareth era un figlio di papà, uno abituato ad avere tutto, facile e subito che, durante l’invasione di zombie, ha provato a diventare un benefattore ma, senza soldi, non ci è riuscito e allora è diventato un macellaio di carne umana…

Secondo voi chi era Gareth prima dell’apocalisse zombie?

13
CONDIVISIONI

Commenti (3):

Lascia un commento: