Francesca Michielin galleggia sulla vita in Almeno tu, video ufficiale della colonna sonora di Piuma

Il video ufficiale di Almeno tu, nuovo singolo di Francesca Michielin tratto dall'album #diventare e colonna sonora del film Piuma

21
CONDIVISIONI

Almeno tu è l’ultimo singolo di Francesca Michielin, tratto dall’album #di20are pubblicato lo scorso anno e ridato alle stampe dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2016 per includervi il tormentone Nessun grado di separazione.

Il brano che fa da colonna sonora al film Piuma, diretto dall’italiano Roan Johnson e presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia ai primi di settembre, è accompagnato da un video ufficiale che ha fatto il suo debutto in anteprima sul sito del Corriere della sera venerdì 23 settembre.

Protagonista del video è la giovanissima Francesca, ex vincitrice di X Factor tornata nella decima edizione per un’incursione al tavolo dei giudici durante le Audizioni trasmesse il 22 settembre.

La cantautrice è ritratta mentre galleggia nell’acqua cantando il suo brano, immagini che si intervallano a quelle tratte dal film per cui il brano è stato scelto come lead track della colonna sonora. La pellicola sarà in tutte le sale dal prossimo 20 ottobre.

Il testo di Almeno tu è scritto interamente da Francesca Michielin, mentre la musica è firmata da due songwriter d’oltreoceano, Colin Monroe e April Bender. “Ho scritto ‘Almeno Tu’ come una speranza, speranza di un sentimento nuovo e improvviso che scaldi l’anima e la riempia di forza, d’amore, un punto di partenza per crescere e crescere insieme, per imparare a galleggiare sopra gli ostacoli e i problemi che dall’alto sono solo le piccole luci di una città caotica” ha spiegato Francesca Michielin presentando il brano. Un concetto, quello della leggerezza, perfettamente esemplificato dal concept del video.

Il brano sarà inserito nella scaletta del nuovo tour di Francesca Michielin, che torna in scena il 5 ottobre a Brescia con la prima data autunnale, cui seguiranno quelle in diverse città tra cui Milano, Torino, Parma, Roma, Napoli e Bari. I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone e presso rivenditori autorizzati.

21
CONDIVISIONI

Lascia un commento: