Bring the Noise, la nuova sfida di Syria: gli ospiti del 19 ottobre

La puntata del 19 ottobre di Bring the Noise porterà sul palco anche Syria: la cantante riuscirà a vincere le prove del game show di Italia 1?

3
CONDIVISIONI

Il divertimento è di casa per la prima serata di Italia 1: Syria e Bring the Noise sono pronti a scatenare il pubblico in una nuova puntata, che si terrà oggi, mercoledì 19 ottobre. Al timone del game show ritroveremo Alvin, sempre più a suo agio in queste nuove vesti, ed una nuova carrellata di vip, pronti a sfidarsi a suon di musica.

Syria, nome d’arte di Cecilia Cipressi, si troverà al fianco di altri nomi importanti della nostra televisione, a partire da Guillermo Mariotto. Lo stilista dovrà questa sera svestire i panni di giudice storico di Ballando con le Stelle per ricoprire il ruolo di concorrente. Saranno presenti anche i due comici Gianluca Furbelli, noto anche con il nome di Scintilla, e Gianluca Fubelli, così come il campione iridato di judo Fabio Basile e l’atleta Andrew Howe.

Ritorneranno in gara anche Katia Follesa e Paola Barale, entrambe ormai alla loro terza presenza nello show. Dopo l’esperienza al Grande Fratello Vip, Pamela Prati sarà uno degli ospiti di questa sera, al fianco di Luca Dirisio che si esibirà nella sua Calma e sangue freddo.

Come andrà Syria in questa nuova sfida? L’artista intanto continua a portare nei principali teatri del nostro Paese il suo Bellissime – voci di donne, racconti di canzoni, spettacolo che il prossimo 7 dicembre la porterà a Corciano, in provincia di Perugia, presso il Teatro della Filarmonica. L’annuncio è stato dato dalla cantante tramite la propria pagina Facebook, un lieto evento per tutti i fan che hanno già avuto modo di vederla sul palco al fianco di Paolo Rossi in Chiamatemi Kowlski, il ritorno.

In questi giorni si vocifera che Syria potrà essere uno dei Big scelti da Carlo Conti per la prossima edizione del Festival di Sanremo, così come Giusy Ferreri, Nina Zilli, Francesco Sarcina, Fausto Leali e molti altri. Nel frattempo, Syria è fra i nomi voluti dalla Fabbrica Editoriale all’interno della Milano Music Map, un omaggio alla musica che ha mosso i primi passi nel capoluogo lombardo fin dagli anni ’30.

Syria si sente onorata per l’omaggio ricevuto, soprattutto perché la mappa coinvolge le arti a tutto tondo, dal rock alla musica d’autore, fino al cabaret ed oltre. Il progetto, ideato da Maurizio Zoja e Salvatore Piccolo, in collaborazione con Emanuele Grittini per la grafica, prevede l’inserimento di tutti gli artisti che dai giorni nostri in poi renderanno grande Milano, in un’espansione che riprende la crescita della metropoli della moda.

3
CONDIVISIONI

Lascia un commento: