Dalla fiction al teatro, Rocìo Munoz Morales a Sanremo 2017 per Carlo Conti e Maria De Filippi

Non solo tv per l'attrice spagnola: il ritorno di Rocìo Munoz Morales a Sanremo 2017 prima del debutto a teatro

1
CONDIVISIONI

In molti si sono chiesti il motivo della presenza di Rocìo Munoz Morales a Sanremo 2017 insieme al compagno Raoul Bova: la coppia dovrebbe semplicemente introdurre alcuni dei cantanti in gara, come altri modelle/modelli, attrici/attori e celebrità che faranno da contorno ai due conduttori sul palco. E sono proprio loro, i padroni di casa Conti e De Filippi, il motivo del ritorno di Rocìo Munoz Morales a Sanremo 2017.

Per lei si tratta della seconda esperienza sul palco dell’Ariston, visto che due anni fa Conti la scelse come valletta insieme ad Emma Marrone e Arisa.

All’epoca semisconosciuta al grande pubblico italiano, mostrò una certa padronanza del palco e della lingua facendo molto meglio di tante vallette straniere semi-mute viste all’Ariston nel corso dei decenni.

Da allora sono arrivati per lei tanti nuovi progetti, come quello di Eva Fernández in Un Passo Dal Cielo, oggi giunta alla quarta stagione con la partecipazione di Fedez.

Accessi i motori? Noi sì…🚘 #updc #stasera #rai1 #viaspettiamo #set #buonavisione

Una foto pubblicata da Rocío Muñoz Morales (@rociommorales) in data:

E nel 2017 è previsto anche l’esordio a teatro con Certe notti, in scena al Teatro Ghione di Roma dall’1 al 19 febbraio: questo testo di Antonio Grosso, per la regia di Giuseppe Miale Di Mauro, vede protagonisti 5 universitari di una Casa dello studente e un autoritario professore, che si confrontano tra problemi esistenziali e l’incertezza sul futuro, nella notte del terremoto de L’Aquila. Per Rocìo si tratta di un debutto assoluto.

Una prova a cui pensavo da tanto. Non avevo mai avuto il coraggio, per un grande rispetto per il teatro. Poi, nove mesi fa, molto prima delle ultime tragedie, ho letto questo copione: un messaggio positivo e un invito a non smarrirsi perché la vita è un privilegio.

Da co-conduttrice a ospite al fianco di Raoul Bova, Rocìo Munoz Morales a Sanremo 2017 torna più che volentieri, in primis per il rapporto instaurato col conduttore, come ha spiegato all’Ansa: “Carlo Conti? Qualunque lavoro mi proponesse, accetterei di corsa“. E anche la presenza femminile di quest’anno è per lei di grande ispirazione: “La De Filippi? Un genio della comunicazione. Vorrei una masterclass di un week end con lei“.

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: