Ufficiale la data di un nuovo aggiornamento per Huawei P9 Lite Vodafone in Italia: slitta Nougat?

Passo importante da parte dell'operatore, ma parallelamente cresce l'incertezza sull'attesissimo pacchetto software. La situazione al 20 marzo

7
CONDIVISIONI

Novità cruciali quelle trapelate oggi 20 marzo per tutti coloro che sono in possesso di un Huawei P9 Lite qui in Italia a proposito dell’aggiornamento del sistema operativo Android Nougat. Mi riferisco agli utenti che nel corso dell’ultimo anno hanno deciso di portarsi a casa un modello brandizzato Vodafone, tra quelli che sulla carta dovrebbero godere di una corsia preferenziale insieme ai no brand nell’ottenere il tanto atteso pacchetto software.

Proprio la nota compagnia, pochi minuti fa, ha aggiornato il proprio post relativo ai prossimi rilasci software per i modelli marchiati Vodafone, utilizzando ovviamente il forum di proprietà. Ebbene, dopo una lunga attesa è stato finalmente aggiunto anche un modello popolare come Huawei P9 Lite, dando anche al sottoscritto l’illusione iniziale che potesse trattarsi proprio di Android Nougat. Nulla di tutto questo ed ora vi spiego il motivo.

Nel post riportato in precedenza, infatti, la compagnia telefonica ci parla indistintamente di aggiornamenti minori e di Android Nougat, come ad esempio potrete notare analizzando le differenze tra Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S5. Ebbene, per Huawei P9 Lite si parla esplicitamente di “introduzione miglioramento generale di utilizzo” (rilascio via OTA a partire dalla prossima settimana), nonostante in tanti fossero in attesa della svolta relativa proprio ad Android 7.0. Considerando i tempi di Vodafone ed il fatto che non c’è alcun accenno al ben più pesante pacchetto software, viene spontaneo ipotizzare uno slittamento di Nougat qui in Italia.

Staremo a vedere in cosa consisteranno i miglioramenti menzionati dall’operatore, ma soprattutto se Huawei P9 Lite no brand sarà in grado a stretto giro di smentire uno scenario del genere. Insomma, la sensazione piuttosto forte è che ci apprestiamo a vivere una primavera molto intensa, in attesa di capire quale sarà la reale tempistica necessaria per portare l’aggiornamento Nougat su un dispositivo così diffuso.

7
CONDIVISIONI

Lascia un commento: