Laura Pausini è in lutto per la morte della nipotina: il messaggio alla sua “piccola aliena”

La popstar Laura Pausini è in lutto per la morte della nipotina, scomparsa ad appena 3 anni per una rara malattia: ecco il messaggio sui social

Non ha trascorso certamente una Pasqua serena la popstar di Solarolo: Laura Pausini è in lutto per la morte prematura della nipotina Francesca, figlia della cugina Roberta, che è venuta a mancare pochi giorni fa.

La piccola è scomparsa a nemmeno tre anni, proprio nel giorno di Pasqua, a causa di una grave e rara malattia genetica, la sindrome da delezione 1p36, di cui la madre della bambina aveva parlato in un blog aperto allo scopo di sensibilizzare i lettori su questa patologia poco nota. Sul blog, intitolato proprio ‘1p36’, Roberta raccontava le difficoltà di affrontare un invincibile nemico.

A parlare della scomparsa della bambina è stata la stessa cantante, che sui suoi profili social ha voluto lasciare un ricordo della piccola e un messaggio di sostegno alla madre, che ha perso la figlia dopo una lunga battaglia contro la malattia.

A sua volta madre della piccola Paola di quattro anni, nata dall’unione col musicista Paolo Carta, Laura Pausini ha raccontato il lutto con dolore ed empatia, dando la “buonanotte” alla sua “piccola aliena”.

Questa Pasqua lascia un vuoto gigante nel mio cuore e in molte persone della mia famiglia. Ho una cugina straordinaria, una donna coraggiosa, una mamma per sempre. Sono molto commossa perché non riesco ad immaginare il suo dolore, mi sento come se volessi respirare e non so come si fa. Non posso immaginare come possa essere per lei.

Pochi giorni dopo, Laura Pausini ha usato i social per ricordare una circostanza certamente più lieta: la popstar ha festeggiato il compleanno del compagno Paolo Carta, musicista della sua band e padre della sua bambina, nonché promesso sposo (le nozze sono all’orizzonte ma non ancora in programma). Carta ha spento 53 candeline lo scorso 18 aprile.

Tanti Auguri Amore Mio
#happybirthday #mylove

Pubblicato da Laura Pausini su Lunedì 17 aprile 2017

Lascia un commento: