La BBC Eurovision contro Francesco Gabbani e la sua scimmia: “Torna a casa, sei ubriaco!”

Tweet di fuoco della pagina BBC Eurovision a proposito della performance di Francesco Gabbani a Kiev, ecco cos'è successo.

442
CONDIVISIONI

Durissimi tweet della BBC Eurovision contro Francesco Gabbani e la sua performance di Occidentali’s Karma durante la serata finale.
A quanto pare ad avere suscitato l’indignazione del team in live tweet per la Gran Bretagna è stata la presenza della scimmia che balla, colonna portante dell’esibizione del concorrente italiano.

Un primo tweet dai toni particolarmente duri dice: “Vai a casa Italia, sei ubriaca. (Oddio, speriamo che tu lo sia.)

A cui è seguito un attacco diretto alla scimmia con un secondo tweet che recita: “Lo vedete tutti il gorilla che balla, sì? Vero? *guarda il Baileys, butta via il Baileys“, alludendo a uno spettacolo così eccentrico da fargli mettere in dubbio di non avere delle allucinazioni.

Inevitabilmente sono piovute tantissime risposte e molte critiche per i commenti dispregiativi usati da una rete autorevole come la BBC, che ha fatto una caduta di stile senza il minimo dubbio, e che invece di cercare di redimersi ha rincarato ulteriormente la dose con un terzo tweet sulla questione: “Francesco Gabbani, Italia. Perchè c’è un gorilla sul palco? QUESTO E’ EUROVISION gente, capitelo.”

Ovviamente la ragione della scimmia che balla è evidente per chiunque sia in grado di comprendere il testo di Occidentali’s Karma, motivo per cui si è discusso a lungo se lasciare il brano nella versione originale italiana o tradurlo in inglese per la competizione, come per esempio fece lo scorso anno Francesca Michielin con No degree of separation.

Ciò che però non può non far pensare è che ad essere così disinformata sia stata proprio la pagina Twitter della rete britannica per eccellenza. Per risparmiarsi la gaffe, sarebbe stato sufficiente vedere le esibizioni di Francesco Gabbani al Festival di Sanremo e avere una traduzione di Occidentali’s Karma sotto mano.

Gabbani per altro ha già avuto modo di esibirsi su suolo inglese durante il pre-Eurovision Party di Londra, occasione che gli ha permesso di incontrare anche l’etologo Desmond Morris, autore del saggio La scimmia nuda a cui il cantautore si è ispirato per comporre Occidentali’s Karma.

Da sottolineare in ogni caso che, non solo nelle edizioni precedenti, ma anche in quella attuale, sono diversi i concorrenti ad essersi fatti accompagnare sul palco da animali, basti rivedere la performance di pochi minuti fa della cantante dell’Azerbaigian Dihaj, sul palco con un uomo travestito da cavallo…

442
CONDIVISIONI

Lascia un commento: