Accedere al sito Gli Stockisti per fatture e stato ordine: soluzione rapida senza toccare i DNS

Si chiama Opera Mini Browser ed è la soluzione disponibile per Android ed iOS con cui potrete collegarvi subito al sito

23
CONDIVISIONI

Continua a far discutere moltissimo il caso che vede coinvolto uno store come Gli Stockisti. Dopo aver preso atto che il sito ufficiale è stato messo sotto sequestro per questioni legate al pagamento dell’IVA, ci sono tanti utenti alla ricerca di un metodo alternativo per collegarsi allo store. In particolare alla propria area utente, nel tentativo non solo di scaricare le fatture che potrebbero tornare utili in caso di contenzioso (sperando di non doverci mai arrivare), ma anche di controllare lo stato di un ordine evidentemente effettuato pochi giorni prima che scoppiasse questo caso.

Nei giorni scorsi vi avevamo già consigliato qualche stratagemma per raggiungere il sito, anche se in quel caso abbiamo dovuto circoscrivere la questione ai device dotati del sistema operativo Android e con alcune modifiche ai DNS. La soluzione odierna, a conti fatti, è alla portata di tutti, anche i meno esperti, e consente di raggiungere lo store in pochissimi passaggi, pur potendo interagire con il sito de Gli Stockisti solo via mobile.

Sostanzialmente, potete collegarvi tranquillamente al sito glistockisti.com scaricando sui vostri device Android ed iOS (con apposito link al download per il primo ed il secondo sistema operativo) Opera Mini Browser. Si tratta appunto di un browser alternativo a quello che utilizzate di default, grazie al quale non dovrete mai mettere mano ai DNS, come da noi testato pochi minuti fa.

Vi ricordo che Opera Mini Browser può essere scaricato anche su altri device, a partire da quelli che girano su Windows Phone, collegandosi all’apposita pagina. Insomma, indipendentemente dal vostro sistema operativo di riferimento, oggi sapete come accedere alla piattaforma dell’e-commerce Gli Stockisti per scaricare fatture e monitorare lo stato del vostro ordine senza dover mettere mano ai DNS. Avete trovato le risposte che stavate cercando? Non esitate a commentare l’articolo odierno se avete bisogno di altro aiuto.

23
CONDIVISIONI

Commenti (1):

Lascia un commento: