Mika tra Sanremo 2018 e la seconda edizione di Stasera Casa Mika: “Siamo già al lavoro da due mesi”

Grandi progetti per Mika in questa nuova stagione televisiva, ma non solo. A piccoli passi verso il grande schermo, senza trascurare il suo vero grande amore: la musica.

Dopo l’annuncio dei Palinsesti RAI per la nuova stagione, che ha confermato una nuova edizione di Stasera Casa Mika, sono stati in molti ad avere sperato in una co-conduzione del cantante libanese al Festival di Sanremo 2018.

Mika, ospite in questi giorni al Giffoni Film Festival, ha però smentito, dissipando ogni dubbio: Sarebbe un enorme onore, ma non lo farò. Non riesco a immaginare con le mie tempistiche come riuscirei a farlo. Io non sono un conduttore, quello è un mestiere che altri fanno molto meglio di me, potrei farlo solo nel mio stile, e richiederebbe tempo per prepararlo”.

Il cantante, dopo aver ricoperto il ruolo di giudice nel talent X Factor per ben tre edizioni, ha condotto nel novembre 2016 il one man show Stasera Casa Mika, andato in onda su RAI 2 per 4 puntate.

E proprio a chi gli ha chiesto un commento sui talent e sulla possibilità di tornare a fare il giudice, Mika ha risposto: “Non ne farei più uno in Italia, mi sono divertito un sacco e quell’esperienza mi ha consentito di rimuovere le mie paranoie sulla tv. Ho già fatto il migliore in Italia, X factor su Sky

Sempre a Giffoni Film Festival c’è stata la possibilità di confrontarsi a lungo con i ragazzi ospiti dell’evento, a cui Mika ha parlato a cuore aperto e senza filtri, toccando argomenti personali e inerenti alla sua carriera.

A questo proposito, il cantante ha mostrato tutto il suo entusiasmo per la nuova edizione di Stasera Casa Mika, che ospiterà al suo interno diversi contenuti, tra cui una minifiction diretta da Ivan Cotroneo.

Di fronte alla curiosità su chi potrebbe, a suo parere, condurre uno show come Stasera Casa Mika, il cantante non ha avuto dubbi: Gabbani, che mi è molto piaciuto a Sanremo e agli Mtv Awards, o Fedez, che farebbe qualcosa di molto differente da me, ma sarebbe adatto perché ha un’attenzione maniacale ai dettagli”.

Mika sta attualmente muovendo i primi passi anche nel mondo del cinema, e se il suo piccolo cameo in Zoolander 2 è stato tagliato, ora gli è stata proposta la parte del protagonista in un film francese molto importante e serio. Mika ha più volte nel corso dell’incontro toccato il tema della guerra, in Siria, ma non solo. Tra i suoi sogni nel cassetto c’è anche quello di raccontare le storie di chi ha vissuto la lunga guerra del Libano, che ha coinvolto più generazioni.

Nonostante gli importanti impegni sul piccolo e grande schermo, Mika non ha alcuna intenzione di trascurare il suo primo vero amore: la musica. Il cantante libanese ha voluto rassicurare i suoi fan, confermando di essere al lavoro per la composizione di un nuovo album, progetto a cui sta lavorando con “una persona” di cui non può ancora rivelare l’identità.

La grande spontaneità di Mika ha lasciato ancora una volta il segno al Giffoni Film Festival, dove è stato ospite per la seconda volta in due anni. Il video completo della sua ospitata può essere rivisto qui.

Lascia un commento: