Sempre pulito e ordinato il Samsung Galaxy S7, ottenere il massimo con SDMaid

SDMail sarà la colf personale del vostro Samsung Galaxy S7, per tenerlo sempre pulito ed ordinato

12
CONDIVISIONI

Tenere perfettamente pulito ed ordinato il vostro Samsung Galaxy S7 vi aiuterà ad ottenere sempre il massimo possibile dal dispositivo, prolungando anche gli intervalli intercorsi tra un hard-reset e l’altro.

Oggi siamo qui per parlarvi di SDMaid, un’applicazione, scaricabile dal Play Store in versione gratuita ed a pagamento (in quest’ultimo caso al costo di 1.75 euro), che sciorinerà a fondo il software del Samsung Galaxy S7, allo scopo di liberarlo da scorie residue, registri, rapporti ed altri file superflui, che purtroppo finisco spesso e volentieri con l’ingolfare il sistema operativo.

L’applicativo si occuperà di riordinare l’archivio del telefono, ripulendolo da directory che stentate perfino a riconoscere, create da servizi ed app che avete disinstallato da chissà quanto tempo, lasciandovi però qualche ricordino di troppo. SDMaid vi farà da ‘colf’, esplorando il contenuto della memoria, e comportandosi alla stregua di un file manager avanzato.

Il programma rimuoverà in automatico i file non necessari, gestirà le applicazioni di sistema e quelle installate dall’utente, identificherà i registri generati da applicazioni ormai rimosse dal Samsung Galaxy S7, vi aiuterà nella ricerca di file sulla base di nome, data o formato, provvederà all’ottimizzazione dei database offrendovi una panoramica completa sulla SDcard.

Come se non bastasse, questo tool tuttofare ricercherà eventuali file doppi, spazzerà via la cache ed i file temporanei. SDMaid è tradotta completamente in italiano, ragion per cui proprio non potrete confondervi o sbagliarvi.

Ogni menù contiene funzionalità utili a svolgere specifiche mansioni, tutte confluenti in uno scopo preciso: mantenere il vostro Samsung Galaxy S7 sempre ben pulito ed ordinato (l’applicazione non può proprio mancare nel cassetto degli utenti più maniacali, ma sarebbe meglio figurasse nel portfolio di un po’ tutti gli utilizzatori). Aspettiamo di sapere se il nostro consiglio vi è stato utile.

12
CONDIVISIONI

Commenti (1):

Ivan Battaioli

Ancora la gente crede a queste atronzate dell’applicazione che ti mette in ordine il telefono invece fa l’opposto e te lo rovina e consuma

Lascia un commento: