Aggiornamento Destiny 2 del 12 settembre: piccoli miglioramenti a Clan e oggetti

Piccole modifiche ad alcuni aspetti del gioco, vediamo insieme le correzioni apportate.

10
CONDIVISIONI

Oggi 12 settembre i ragazzi del team di sviluppo presso Bungie hanno pubblicato un aggiornamento per Destiny 2, disponibile per le due versioni del gioco uscite il 6 settembre – e per ora le uniche disponibili, in attesa del formato PC in arrivo a ottobre – ovvero PS4 e Xbox One: la patch 1.0.2.1 apporta qualche piccola miglioria ai Clan e agli oggetti, incluso qualche cambiamento nella stabilità generale del titolo. Vediamo meglio insieme la patch note degli sviluppatori.

Oltre a modificare e migliorare la lista dei Clan, l’aggiornamento di Destiny 2 del 12 settembre risolve anche piccoli bug finora rimasti irrisolti dal giorno del lancio del titolo, come quelli relativi alla missione dedita a ottenere l’arma esotica Multi-Strumento Mida.

  • Clan
    Risolto il bug che non permetteva ai giocatori di visualizzare la lista dei Clan all’interno del gioco.
  • Oggetti
    Risolto l’errore che, in occasione della missione relativa al drop del fucile, non permetteva ai giocatori di ottenere l’arma esotica Multi-Strumento Mida alla fine della quest. Adesso l’arma sarà ottenibile presso Devrim Kay.
  • Problemi generali
    Bungie ha anche corretto definitivamente un grave errore di memoria: il bug causava, in alcuni problemi, un crash del gioco.

Ricordiamo che Destiny 2 è attualmente disponibile per i giocatori Sony e Microsoft sulle piattaforme PS4 e Xbox One, con la versione PC che arriverà sulla piattaforma Battle.net a partire dal prossimo 24 di ottobre. Nella giornata di oggi ci sarà la prima Incursione, chiamata “Leviatano”, che inizierà alle 19:00 ora italiana. Come sta andando la vostra esperienza di gioco? Noi vi segnaliamo qualche piccola guida:

Infine, vi segnaliamo una delle più folte community social per aggregarvi ad altri giocatori: Destiny 2 italian community.

10
CONDIVISIONI

Lascia un commento: