Già duello tra iPhone X e Samsung Galaxy S8: il confronto per stabilire il migliore

Meglio iPhone X o Samsung Galaxy S8? Se ve lo state chiedendo, siete nel posto giusto

Ormai sappiamo praticamente tutto su iPhone X, ed è più che normale che a questo punto ci prema di sapere cosa riesca ad offrire, ed in cosa pecchi, rispetto alla concorrenza. Dopo aver fatto il punto sul parallelismo rispetto al Samsung Galaxy Note 8, ci sembra giunto il momento di rapportarlo al Samsung Galaxy S8, il top di gamma smartphone dell’azienda asiatica, nonché diretto competitor della mela morsicata.

DESIGN – Per essere belli, sono belli entrambi, ognuno a suo modo. iPhone X è realizzato in vetro, sul fronte e sul retro, con inserti laterali in metallo. La superficie frontale è quasi tutta occupata dal display, così come nel caso del Samsung Galaxy S8, anch’esso rivestito per la maggior parte in vetro. Lasciatelo dire, qui entra in gioco il puro gusto personale, non possiamo di certo essere noi a dirvi quale preferire.

DISPLAY – Apple per l’occasione ha deciso di puntare sul Super Retina Display, uno schermo OLED da 5.8 pollici con risoluzione di 2436×1125 pixel a 458 ppi. Gradevole senza ombra di dubbio, ma prima di esporci di più vogliamo assolutamente provarlo personalmente. Impeccabile il Samsung Galaxy S8 sotto questo punto di vista: SuperAMOLED dual-edge (Infinity Display) da 5.8 pollici, con risoluzione di 2960 x 1440 pixel a 571 ppi ed aspect ratio di 9:18.5. Sarebbe bello stringerli entrambi tra le mani per potervi dire di più, lo faremo sicuramente a tempo debito.

HARDWARE – Un concentrato di potenza il nuovo iPhone X grazie al minuzioso lavoro svolto nella progettazione dell’A11 Bionic, prodotto a 10nm e costituito da 6 core (2 ad alte prestazioni e 4 a basso consumo), in accoppiata a 3 GB di RAM ed a tagli di memoria da 64 e 256 GB. Si difende bene il Samsung Galaxy S8, dall’alto del suo Exynos 8895 (octa-core, con 4 da 2.3 GHz e 4 da 1.7 GHz, anch’esso prodotto a 10nm), assistito da 4 GB di RAM LPDDR4 e 64 GB di storage (espandibile tramite microSD, a differenza del melafonino).

FOTOCAMERA – Pregiatissimo il comparto fotografico di iPhone X: doppio sensore posteriore da 12 MP con Quad-LED True Tone flash (obiettivi con apertura da f/1.8 e 2.4, dualOIS, zoom ottico 10x, capaci di registrare video in 4K a 60 fotogrammi/secondo ed in HD a 240 fotogrammi/secondo). La fotocamera frontale ha una risoluzione di 7 MP, apertura f/2.2 e scanner 3D facciale (riconoscimento FaceID). Non pensate sia da meno, a proprio modo, il Samsung Galaxy S8: sensore da 12 MP con autofocus DualPixel, apertura f/1.7, dual flashLED, videoregistrazione 4K, stabilizzatore ottico di immagine (il sensore frontale è da 8 MP, anch’esso caratterizzato da autofocus).

BATTERIA – Non conosciamo l’esatta capacità dell’unità integrata in iPhone X, che promette comunque due ore di durata in più rispetto ad iPhone 7. Il sudcoreano include una batteria da 3000 mAh, con ricarica veloce di tipo wireless.

ALTRO – Non delude affatto l’iPhone X, contraddistinto da una serie di extra niente male: certificazione IP67, ricarica wireless Qi, riconoscimento facciale 3D, LTE Advanced, sistema delle Animoji, altoparlanti stereo, Bluetooth 5 ed ottimizzazione per la realtà aumentata. Il Samsung Galaxy S8 risponde con lo scanner dell’iride, la certificazione IP68, il supporto a Bixby (assistente tuttofare proprietario), la DeX Station (un particolare stand in grado di trasformarlo in un piccolo PC), il DualSIM e la ricarica veloce senza fili di tipo QC 2.0.

SOFTWARE E PREZZO – iOS 11 si occupa della gestione software di iPhone X, tirando fuori il massimo dal dispositivo, in tutte le sue sfaccettature. Android 7.1.1 Nougat prende in carico il Samsung Galaxy S8, cedendo poi il passo ad Android 8.x Oreo, probabilmente già per la fine dell’anno. Potrete portarvi a casa il melafonino al prezzo base di 1189 euro (modello da 64 GB), che salgono a 1359 nel caso dell’esemplare da 128 GB (due le varianti cromatiche disponibili, argento e grigio siderale). I pre-ordini partiranno dal 27 ottobre, con spedizioni dal 3 novembre. Il Samsung Galaxy S8 risulta acquistabile già da alcuni mesi, al prezzo lancio di 829 euro (Arctic Silver, Orchid Gray e Midnight Black, queste le colorazioni base). Lo si può chiaramente trovare già a molto meno presso le grandi catene di elettronica online.

Quale credete potrebbe sposare al meglio le vostre esigenze: iPhone X o Samsung Galaxy S8? Diteci pure :)

Lascia un commento: