Avvistato il Samsung Galaxy S6 con l’aggiornamento Oreo: LineageOS 15 in arrivo?

Sullo sfondo della cessazione del supporto ufficiale, probabile siano iniziati i test su Samsung Galaxy S6 per la LineageOS 15

8
CONDIVISIONI

Ci sono ancora alcuni possessori del Samsung Galaxy S6 che continuano a sperare che il proprio terminale riceva l’aggiornamento del sistema operativo ad Android Oreo 8.0. A loro ci rivolgiamo, per chiarire, una volta per tutte, che purtroppo – a meno di colpi di scena eccezionali – il discorso per l’ex top di gamma 2015 può considerarsi definitivamente chiuso (arrivano alcune altre patch di sicurezza, ma il passaggio ad altre major-release ormai è fuori discussione).

Parliamo di un dispositivo con alle spalle un bel bagaglio di esperienza, e che pertanto non possono più godere della stessa considerazione che vantano gli attuali top di gamma, o gli ex portabandiera dell’anno scorso. Detto questo, non bisogna neppure pensare di dover, per questa ragione, pensionare il Samsung Galaxy S6, che può ancora godere del supporto software offerto dagli sviluppatori indipendenti.

In tal proposito, stando a quanto si apprende sul portale ‘TAS‘, proprio il Samsung Galaxy S6 sembra essere stato sorpreso con a bordo l’ultimo aggiornamento ad Android 8.0 Oreo su Geekbench.

Non è chiaro se si tratti o meno di un fake (speriamo proprio di no, ma sappiamo che non sia poi così difficile per un esperto manomettere, dopo aver ottenuto i permessi di root, la dicitura relativa alla versione OS), ma la conclusione più plausibile è una sola: il team Lineage potrebbe essere a lavoro per portare la LineageOS 15 sul Samsung Galaxy S6, dati anche gli ottimi risultati ottenuti con la distribuzione LineageOS 14.1.

Ormai è chiaro che LineageOS ROM stia dominando la scena ‘AOSP’, e quindi non ci stupiremmo se i progettisti volessero portare l’ultima versione disponibile anche a bordo di un dispositivo ancora prestante come il Samsung Galaxy S6. Non si conosce ancora il timing esatto, ma qualcosa sembra muoversi. Vi daremo senz’altro più avanti maggiori dettagli sull’evoluzione della vicenda. Tornate a trovarci ;)

8
CONDIVISIONI

Commenti (1):

claudio bonivento

La scimmia andò a mangiare la sua mela solo perchè la principessa aveva iniziato a piangere: questo fece molto male ai ghiacciai, che per dispetto fecero comparire un alieno. Quando poi non si seppe che fare una banana prese a calci un povero orso che suonava il violino. Tutto questo ha causato la diatriba tra pinguini e alberi che tutt’ora causa l’allestimento di milioni di stand per la vendita di computer nel mondo.

Lascia un commento: