Game of Thrones 8 uscirà nel 2019? Sophie Turner parla di almeno “altri sei mesi di riprese”

L'attrice, interprete di Sansa Stark, ha suggerito che Game of Thrones 8 esca nel 2019 visto che le riprese sono ancora ben lontane dalla conclusione

2
CONDIVISIONI

Che Game of Thrones 8 non veda la luce prima del 2019 sembra ormai ben più che un’ipotesi: dopo che già Liam Cunningham, interprete di Ser Davos Seaworth, aveva espresso i suoi dubbi su un’eventuale uscita della stagione finale nel 2018, a dargli manforte è intervenuta l’ultima intervista rilasciata da Sophie Turner a Variety.

L’attrice, che dalla prima stagione de Il Trono di Spade interpreta Sansa Stark, ha parlato dei suoi progetti futuri, tra cui gli ultimi sei episodi della serie e il film X-Men: Dark Phoenix, dove tornerà a vestire i panni di Jean Grey. “Non vedo l’ora” ha detto, Game of Thrones esce nel 2019, ‘Dark Phoenix’ a novembre”.

La sicurezza con la quale la Turner ha anticipato un’uscita nel 2019 deriva forse dalle tempistiche delle riprese dell’ottava stagione, che non lasciano molto spazio all’immaginazione. “Abbiamo iniziato a ottobre, quindi forse siamo a un decimo del lavoro da fare” ha detto nella stessa intervista, aggiungendo che probabilmente ci sono altri “sei o sette mesi” di lavoro da fare. Le sue parole coincidono quindi con quanto aveva riportato in precedenza il portale Watchers On the Wall, secondo il quale le riprese non si sarebbero concluse prima di giugno o luglio del 2018.

Non si può dire che la notizia sia una novità: il già citato Liam Cunningham, nella cornice fiorentina del Wired Next Fest 2017, aveva affermato lo stesso. “Considerando i tempi di riprese e postproduzione, non riusciremo a vederla in tv prima del 2019” aveva spiegato l’attore, prima ancora che iniziassero a girare i sei nuovi episodi di Game of Thrones.

Dal canto suo, l’emittente HBO ha preferito non confermare né smentire le parole di Sophie Turner, asserendo che la scaletta di lavoro per Game of Thrones 8 non è ancora stata completata. Sarà, ma sembra che a noi fan non resti che metterci l’anima in pace: quello che si prospetta sarà un anno senza Il Trono di Spade, il primo dal lontano 2011.

2
CONDIVISIONI

Lascia un commento: