Legends of Tomorrow su Italia1: la prima stagione diventa tappabuchi nel periodo natalizio

Legends of Tomorrow in onda su Italia1 con i sedici episodi della prima stagione, un contentino che i fan apprezzeranno?

88
CONDIVISIONI

Un altro colpo di scena nella programmazione Mediaset fa sorridere i fan dell’Arrowverse: Legends of Tomorrow su Italia1 e non è un miraggio. Dopo quasi due anni di polemiche per via della mancata messa in onda della prima stagione della serie The CW/DC  nemmeno in occasione del primo maxi crossover con Arrow, The Flash e Supergirl, Italia1 fa infuriare ancora di più i fan delle serie.

Mentre tutti si aspettavano ancora il grande annuncio dell’arrivo dell’Arrowverse nel prime time di Italia1 ecco che spulciando la guida tv nella settimana natalizia salta all’occhio il nuovo colpo di scena che nessuno si aspettava: la prima stagione di Legends of Tomorrow diventerà tappabuchi nel periodo delle feste.

Attenzione, però, perché questo non significa che vedremo gli episodi della prima stagione nel prime time di Italia1 ma che Sara Lance e i suoi saranno relegati alla slot del mattino. I sedici episodi che compongono la prima stagione andranno in onda a partire dal 27 dicembre prossimo, su Italia1, a partire dalle 10.20 con un doppio appuntamento al giorno. Gli episodi andranno in onda il 27, 28 e 29 dicembre per poi tornare, almeno si spera, dal 2 gennaio.

Per il momento i fan dovranno accontentarsi di questo, ovvero la prima stagione di Legends of Tomorrow in onda in chiaro dopo tre anni dall’esordio negli Usa. Per quanto riguarda le nuove stagioni, le cose non cambiano.

Arrow 6, The Flash 4, Supergirl 3 e Legends of Tomorrow 3 andranno in onda a partire dalla prima settimana di febbraio ma su Premium Action di Mediaset Premium e non in chiaro su Italia1 come è successo negli anni scorsi, salvo cambiamenti dell’ultima ora. Al momento anche la messa in onda americana delle 4 serie è sospesa per via della pausa natalizia e dovremo attendere la metà di gennaio per rivederle.

88
CONDIVISIONI

Lascia un commento: