Novità sulla storia di Days Gone, perché avrà un ruolo molto importante

Days Gone avrà "ore di filmati", la storia sarà preponderante?

3
CONDIVISIONI

Abbiamo già visto qualche video gameplay di Days Gone, il nuovo gioco esclusivo per PS4 a tema zombi e sopravvivenza, ma sinceramente sappiamo ancora poco del gioco. Sony è stata piuttosto avara di notizie riguardo questo adventure-survival open-world sviluppato da SCE Bend Studio, ma oggi finalmente abbiamo qualche informazione in più.

Durante il primo episodio del live stream di Reverse the Verse di Star Citizen, Jared Huckaby, responsabile dei contenuti della community, ha ricordato di aver parlato con l’attore Sam Witwer (che interpreta il protagonista Deacon St. John in Days Gone), ricordando che il prossimo gioco di Sony ha un “mucchio di ore” di filmati. Parliamo di sequenze importantissime, che danno corpo alla storia. Pensiamo a quelle di The Last of Us: se quelle di Days Gone saranno belle e profonde la metà di quelle del capolavoro Naughty Dog saremmo di fronte a un gran gioco. Ecco perché la trama per il gioco sarà molto importante, se ci saranno ore di filmati è chiaro che gli sviluppatori si stanno concentrando molto sullo storytelling.

Naturalmente, considerando che si tratta di informazioni non provenienti direttamente dagli sviluppatori, dobbiamo prenderle con le dovute cautele. Eppure il presidente Shuhei Yoshida di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios ha recentemente affermato che Days Gone è un “grande gioco” e che si concentrerà moltissimo sulla storia.

Vale anche la pena ricordare che avere ore di filmati non significa che non siano interattivi. A questo punto non lo sappiamo, ma magari potrebbero contenere una buona dose di quick time event, in questo caso sareste contenti o preferite filmati “non giocabili”? Sarà certamente interessante vedere se questa informazione si rivelerà accurata, considerando che spesso non ci si aspetta un grande focus sulla narrazione da un gioco open-world, e ancora di meno da uno che coinvolge orde di zombi o creature simili a zombi. A questo punto non resta che aspettare per avere informazioni ulteriori sul gioco, che uscirà nel 2018 ma che ancora non ha una data di uscita.

3
CONDIVISIONI

Lascia un commento: