Svelato il numero di episodi di Stranger Things 3 e la data di inizio riprese: una stagione più corta?

Netflix ha reso noto il numero di episodi di Stranger Things 3 insieme alla data di inizio riprese: quando si torna sul set?

17
CONDIVISIONI

Finalmente, dopo mesi di aspettative e anticipazioni, Netflix ha svelato il numero di episodi di Stranger Things 3, e c’è una bella notizia: gli attori torneranno sul set per girare la nuova stagione molto prima del previsto. La cattiva notizia è che il prossimo capitolo sarà più corto del precedente.

A darne notizia è TVLine, che ha riportato il numero di episodi di Stranger Things 3. La produzione svilupperà otto episodi totali, uno in meno rispetto la seconda stagione (che ne aveva nove), uguagliando il numero dei capitoli della prima stagione. L’inizio delle riprese è previsto per la metà di aprile.

Riguardo la terza stagione, le informazioni a disposizione sono relativamente approssimante. I creatori della serie tv, Matt e Ross Duffer, hanno confermato che la storia di Stranger Things 3 ripartirà un anno dopo gli eventi della seconda stagione, portando, così, l’ambientazione nel 1985 con l’epoca dell’uscita di film come I Goonies e Ritorno al Futuro. In un’intervista col The Hollywood Reporter, i fratelli Duffer hanno dichiarato:

“Anche se volessimo passare subito all’azione, non potremmo farlo. I nostri ragazzi stanno crescendo. Possiamo solo scrivere e produrre lo show in maniera veloce. Avranno tutti un anno in più quando inizieremo a girare la terza stagione, perciò questo ci costringe a fare un salto avanti nel tempo.”

Il cast di Stranger Things 3 dovrebbe rimanere invariato, infatti ritorneranno in qualità di regulars: Winona Ryder (Joyce), David Harbour (Jim), Finn Wolfhard (Mike), Noah Schnapp (Will), Millie Bobby Brown (Eleven), Caleb McLaughlin (Lucas), Gaten Matarazzo (Dustin), Cara Buono (Karen), Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan), Joe Keery (Steve), Dacre Montgomery (Billy), e Sadie Sink (Max). Resta da chiarire la questione riguardante Charlie Heaton: come è noto, l’attore è stato trovato in possesso di droga e al momento gli è stato negato l’accesso negli Stati Uniti. Per questo motivo, per lui potrebbe essere complicato partecipare a tutti gli episodi della terza stagione.

17
CONDIVISIONI

Lascia un commento: