Doccia fredda anche per Samsung Galaxy S7 su aggiornamento Oreo: i tempi si allungano

Occorre necessariamente un approfondimento oggi 14 febbraio per chi è impaziente di fare questo step

Dopo la grande illusione, la necessità di tornare coi piedi per terra per gli utenti che si ritrovano con un Samsung Galaxy S7 e che, allo stesso tempo, sperano di mettere le mani in tempi ristretti sull’aggiornamento del sistema operativo Android Oreo. La notizia che vi abbiamo riportato pochi minuti fa in merito al suo successore, infatti, non può non suscitare alcune considerazioni “extra” che, a conti fatti, assumono una valenza decisamente superiore alla segnalazione giunta dal Vietnam circa una settimana fa.

Come stanno le cose per il Samsung Galaxy S7 ed il Galaxy S8 sul fronte Oreo oggi 14 febbraio? La news del giorno ci parla di un rollout sospeso per il top di gamma 2017, evidentemente a causa di problemi tecnici che al momento non sono stati specificati dal produttore coreano. Chiaro però che uno scenario di questo tipo non possa non avere degli effetti poco positivi anche per il predecessore, il cui sviluppo di Oreo da sempre va più o meno a braccetto con quello dello stesso S8.

Insomma, un contesto nel quale il produttore coreano sta facendo fatica a rendere stabile e performante determinati device una volta rilasciato l’aggiornamento in questione non potrà non allungare i tempi per il Samsung Galaxy S7. Personalmente, ad oggi non mi sento di mettere in discussione l’intero progetto, ma è chiaro che ci vorranno ancora svariate settimane da dedicare ai test, per non parlare dell’eventuale avvio del programma beta. Solo così si potranno mettere da parte tutte le incertezze del caso.

Ad oggi, 14 febbraio, possiamo vivere di sole ipotesi in merito alle prossime strategie. A tal proposito che idea vi siete fatti a proposito del Samsung Galaxy S7? Ritenete ci voglia ancora molto tempo prima di andare incontro all’aggiornamento Android Oreo? Diteci pure la vostra a questo punto.

Lascia un commento: