Tre incredibli video teaser per il Samsung Galaxy S9 e S9 Plus: focus slow-motion e scatti al buio

Anteprime succulente e ufficiali che ci danno un'idea precisa della fotocamera rivoluzionaria delle ammiraglie e non solo.

6
CONDIVISIONI

In astinenza di rumor relativi al prossimo Samsung Galaxy S9 e S9 Plus non lo siamo mai stati e oggi 14 febbraio otteniamo, grazie al contributo del canale ufficiale YouTube di Samsung Korea, tre incredibili video teaser che si focalizzano su altrettante caratteristiche che proprio i successori degli attuali Samsung Galaxy S8 dovrebbero avere. Analizziamo un filmato alla volta, rilasciato in queste ore, per capire quali potrebbero essere i punti di forza delle prossime ammiraglie.

Il Samsung Galaxy S9 avrà un indiscusso asso nella manica nella sua fotocamera. D’altronde già il claim della prossima presentazione del device in programma a Barcellona il 25 febbraio fa riferimento ad una componente ridisegnata e si presume rivoluzionaria. La prima clip qui riportata sottolinea la bontà di riprese con soggetti in movimento ma presenta nella parte finale un chiaro riferimento alla modalità di registrazione slow-motion visto che il soggetto protagonista della scena improvvisamente rallenta la sua corsa repentina. Vedere per credere.

Sempre in riferimento ai Samsung Galaxy S9 e alla sua ottima fotocamera, ecco il secondo filmato sempre pubblicato oggi 14 febbraio da Samsung Korea. Qui il focus è sugli scatti in notturna o comunque in condizioni di scarsa luminosità, nota dolente di molti device. Ecco che anche in questo caso nel fotogramma finale,  un maestoso cerbiatto viene ripreso quasi al buio in un bosco ma il numero 9 centra l’obiettivo ed è  in grado di garantire risultati nitidi e luminosi. Il tutto, molto probabilmente, grazie all’apertura focale variabile.

In conclusione, la tanto chiacchierata funzione Animoji (in stile iPhone X di cui vi abbiamo parlato questa mattina o meglio Emoticon 3D. La fotocame ra frontale e i sensori impiegati per il riconoscimento facciale sarebbero in grado di creare sui prossimi Samsung Galaxy S9 delle emoticon appunto animate corrispondenti al volto del possessore del telefono, in tutte le sue espressioni catturate in varie occasioni di vita. Questi potranno essere dunque utilizzati in chat e conversazioni, diventando nuovo strumento immediato di comunicazione.

6
CONDIVISIONI

Lascia un commento: