The Good Doctor rinnovata da ABC per una seconda stagione: a quando l’arrivo in Italia?

ABC ha annunciato il rinnovo per una seconda stagione di The Good Doctor, medical drama con Freddie Highmore che arriverà presto anche sui nostri schermi

1
CONDIVISIONI

The Good Doctor avrà la sua seconda stagione: il rinnovo della serie targata ABC, tra i migliori esordi televisivi dell’anno appena passato, è stato annunciato direttamente dal network americano attraverso i propri canali social nella giornata di mercoledì 7 marzo.

Non si può dire che si tratti di una sorpresa, visti i numeri registrati oltreoceano dal medical drama: con una media di dieci milioni di spettatori e un rating di 1.8, la serie è la più vista di casa ABC, nonché la seconda in classifica in quanto a rating, dietro la veterana Grey’s Anatomy.

Basata sull’omonimo serial sudcoreano ideato da Park Jae-bum, The Good Doctor segue la vita del giovane chirurgo Shaun Murphy, affetto da autismo e Sindrome del savant. Dalla cittadina di Casper, nel Wyoming, dove vive da sempre e dove ha trascorso un’infanzia travagliata, Shaun si trasferisce a San Jose, in California, per entrare nello staff del prestigioso San Jose St. Bonaventure Hospital.

Freddie Highmore, noto per aver interpretato Norman Bates nella serie Bates Motel, interpreta Shaun Murphy. Fanno parte del cast di The Good Doctor anche Nicholas Gonzalez (Neil Melendez), Antonia Thomas (Claire Browne), Chuku Modu (Jared Kalu), Beau Garrett (Jessica Preston), Irene Keng (Elle McLean), Hill Harper (Marcus Andrews), Richard Schiff (Aaron Glassman) e Tamlyn Tomita (Allegra Aoki). La versione americana dell’originale sudcoreano è stata sviluppata da David Shore, che fa da co-produttore esecutivo della serie insieme a Seth Gordon e Daniel Dae Kim.

The Good Doctor è in onda negli Stati Uniti dallo scorso 25 settembre. In Italia la serie è ancora inedita, ma non per molto: i diritti sono stati acquisiti da Rai1, che la trasmetterà in prima visione assoluta a partire dal prossimo mese di giugno. Non c’è ancora una data precisa per l’arrivo sui nostri schermi, ma tra soli sei mesi anche noi italiani potremo vivere le emozioni di questo nuovo e già amatissimo medical drama.

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: