Un successo il video di Laura Pausini con Gente De Zona per Nadie Ha Dicho, in attesa di Fatti sentire

Ufficiale il video di Laura Pausini con Gente De Zona per Nadie Ha Dicho: un altro successo travolgente per il singolo dedicato al mercato latino.

118
CONDIVISIONI

Il video di Laura Pausini con Gente De Zona ha fatto segnare un altro successo nel rapido galoppare verso il rilascio di Fatti sentire, nuovo album di inediti atteso per il 16 marzo.

La clip dedicata alla nuova resa di Non è detto, pensata per il mercato spagnolo, ci restituisce un’immagine di Laura Pausini carica di femminilità, tratto che spesso ha portato nei video che ha voluto dedicare ai suoi brani. Completamente diverso da Non è detto, quello per Nadie Ha Dicho con Gente de Zona ci mostra un altro lato del carattere di Laura Pausini già espresso in altre occasioni.

Nadie Ha Dicho con Gente De Zona
ci mette di fronte a un nuovo punto di vista del brano che Laura Pausini ha scelto come apripista del nuovo album in arrivo per il 16 marzo, in una versione ritmata che si sposa in maniera perfetta alle sonorità di Gente De Zona, che ha scelto per il featuring della versione spagnola di Non è detto.

Il mercato latino si arricchirà anche della versione spagnola di Nuevo, che l’artista ha realizzato in duetto con Simone e Simaria. Il video del brano è già stato girato nei giorni in cui l’artista si trovava in Brasile e nei quali ha partecipato a una trasmissione televisiva per cantare Non è detto. Il duetto con Simone e Simaria sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 16 marzo, in contemporanea con Fatti sentire.

Il disco, che sarà rilasciato in tutto il mondo il 16 marzo, sarà presentato nel corso dei due concerti che terrà al Circo Massimo il 21 e il 21 luglio, con biglietti in prevendita su TicketOne e in tutti i canali abilitati alla vendita. Intanto, si vocifera su delle possibili date all’Arena di Verona che attendono di essere confermate da parte dell’artista. La tournée organizzata per Fatti sentire, oltre alle date italiane, raggiungerà tutto il mondo con un calendario che potrebbe aggiornarsi con nuovi appuntamenti.

118
CONDIVISIONI

Lascia un commento: