Shemar Moore di SWAT racconta per la prima volta il suo amore per Anabelle Acosta, ex star di Quantico

È recente il debutto pubblico della relazione tra Shemar Moore di SWAT e Anabelle Acosta, attrice che ha interpretato Natalie in Quantico

Shemar Moore di SWAT ha per la prima volta parlato pubblicamente della sua nuova relazione con Anabelle Acosta, attrice e ex star di Quantico, serie in cui ha interpretato Natalie Vazquez: ai microfoni di ET Canada, l’interprete di Daniel “Hondo” Harrelson ha parlato del sentimento che lo lega alla collega da ormai qualche mese.

I due hanno fatto il debutto ufficiale sul red carpet dei Grammy Awards 2018, tenutisi nel mese di febbraio: come ha ammesso lo stesso Moore, ai tempi si stavano ancora iniziando a conoscere. “Era solo un ‘Ciao, piacere di conoscerti. Mi piace quello che vedo, a te piace quello che vedi. Conosciamoci con un caffè, e tra l’altro ho due biglietti per i Grammy'” ha detto, “Ed ecco come è successo. È stato un bell’appuntamento”.

Shemar Moore ha poi spiegato che, per due attori, avere una relazione significa avere molta fiducia l’uno nell’altra. “Per stare con un attore o con un attrice devi sapere che questo è quello che fanno per vivere” ha spiegato, “È strano quando hai una relazione o l’attrice con cui lavori ha un fidanzato. Per me e per la donna nella mia vita deve esserci molta fiducia, lei deve fidarsi di me e io devo fare in modo che lei sappia che le copro le spalle”.

Nonostante sembri molto affiatata, comunque, la neo-coppia non sembra avere ancora grandi progetti per il loro futuro: il matrimonio è un passo che entrambi vedono ancora molto lontano, dato che entrambi si stanno ancora prendendo il proprio tempo per conoscersi. Non ci sposeremo. Non ci saranno bambini che scorrazzano in giro. Siamo ancora nuovi, alla prima base” ha detto, “E ho imparato questa cosa nella vita dalle relazioni precedenti. Divertiamoci e facciamo dei piccoli passi”.

SWAT con Shemar Moore è in onda in Italia ogni domenica sera con un nuovo episodio.

Lascia un commento: