Slitta ancora aggiornamento Oreo su Asus ZenFone 3 TIM, solo un mese?

Nulla di fatto ancora: nuovo slittamento per l'operatore, questa volta per il mese di maggio

2
CONDIVISIONI

Nuova puntata della saga aggiornamento Oreo su Asus ZenFone 3 TIM, in particolare per il modello siglato ZE552KL. Non è la prima volta che riportiamo le intenzioni del vettore mobile in merito all’update tanto atteso e oggi nuovamente dobbiamo ritornare sull’argomento per l’ultima pianificazione dell’azienda mobile che purtroppo ha deciso di slittare ancora l’appuntamento e non di poco.

In un precedente articolo, avevamo riportato le parole di TIM secondo le quali sarebbe stato proprio a metà aprile che Oreo avrebbe fatto capolino sull’Asus ZenFone 3 (lo ricordo, i no brand al contrario hanno già ricevuto l’update tempo fa). Rispetto a questa tempistica, dobbiamo prendere atto di un’ulteriore slittamento. Come visibile anche nel tweet a fine articolo, ecco che il team social del vettore parla di distribuzione prevista per metà maggio. Altre quattro settimane circa ci separano dunque dal roll-out, a scanso di ulteriori ritardi è chiaro.

Non è la prima volta che TIM fornisce feedback altalenanti sugli aggiornamenti dei suoi device serigrafati e Oreo su Asus ZenFone 3 non costituisce dunque un’eccezione. Android 8.0 è di certo un caso molto sentito per la portata rivoluzionaria del major update con le sue nuove funzioni e soprattutto perché gli esemplari no brand già da tempo hanno raggiunto questo risultato. La variante è poi molto diffusa entro i nostri confini visto che in molti hanno preferito acquistare il device a rate con l’operatore e non pagarlo in una soluzione unica.

Come evidenziato nel titolo di questo articolo, la speranza è che per Oreo su Asus ZenFone 3 manchi solo un mese ma sulla base della cronologia dei feedback forniti dal vettore, ecco che non possiamo di certo dissipare ogni dubbio in merito. Nell’attesa del roll-out, visto l’importante passo in avanti, consigliamo ai nostri lettori di preparare il device all’update, facendo spazio nella memoria interna del telefono, eliminando app superflue e passando contenuti come foto e video sul computer.

 

2
CONDIVISIONI

Commenti (11):

Leonardo

Mentre i numerosi acquirenti di Zenfone 3 versione Tim aspettano da oltre un anno l’aggiornamento firmware ad Oreo comprensivo di patch per errori e patch di sicurezza Asus rilascia per la versione no brand da metà maggio ad oggi ben tre versioni:
03/05/2018 Versione WW-15.0410.1803.55
16/05/2018 Versione WW-15.0410.1804.60
08/06/2018 Versione WW-15.0410.1804.62

COMMENTO “NON HO PAROLE”

Leonardo

A questo punto perché non pubblicate per tutti i Clienti ex ASUS una guida “sicura” per eliminare il brand TIM dai propri dispositivi mobili?

Leonardo

ASUS non può lavarsi le mani del mancato aggiornamento dello Zenfone 3 brand TIM ad OREO comprensive di patch di sicurezza a TIM. Questo comportamento si trasformerà in un boomerang NEGATIVO per le loro vendite.
Il Sottoscritto non comprerà in futuro alcun prodotto ASUS

ROBERTO VENTI

La poca serietà Tim già è nota. Asus sta ignorando il problema. Io mollo tutto e per me è finita.

Antonio

Per quello che mi riguarda non comprerò più un telefono brandizzato TIM ne tantomeno le loro offerte mobili o fisse. È assurdo! ho il telefono inutilizzabile per mancanza di aggiornamento. App per me importanti non funzionano.

Leonardo

Asus dovrebbe prendere posizione per garantire i suoi Clienti ed evitare che dato il comportamento di TIM questi abbandonino per sempre i suoi prodotti

Lascia un commento: