Concorrenti e opinionisti del Grande Fratello 2018: Barbara D’Urso torna nella casa e conferma l’addio alla diretta

Tutto ciò che c'è da sapere sul Grande Fratello 2018 al via il 17 aprile su Canale 5 con Barbara D'Urso alla conduzione

41
CONDIVISIONI

Concorrenti e opinionisti del Grande Fratello 2018 pronti a dare vita alla nuova edizione del reality in versione nip. Dopo il successo della doppia versione vip condotta da Ilary Blasi, Barbara D’Urso da domani sera, 17 aprile, sarà al timone della versione nip che vedrà una serie di sconosciuti aggiungersi ad alcuni volti noti della “cronaca” e dell’attualità per rimanere chiusi nella casa più spiata d’Italia e rimanere lì per tre mesi circa sperando che gli ascolti li premino.

Barbara D’Urso ha esitato prima di prendere in mano questa nuova edizione del programma perché, come la stessa conduttrice ha confermato, non solo sarà il suo terzo programma in diretta in settimana (insieme a Pomeriggio 5 e Domenica Live) ma perché i tempi sono cambiati e lei e i vertici Mediaset si accontenteranno di un punto percentuale in più rispetto all’ultima edizione.

Protagonisti di questa quindicesima edizione diciassette concorrenti che si contenderanno un montepremi finale di 100.000 euro. Fin qui niente di male se non fosse che alcuni di essi sono già dei volti noti del pubblico di Canale 5 e, in particolare, proprio di Barbara D’Urso ovvero: Simone Coccia,  compagno dell’onorevole Stefania Pezzopane, Lucia Bramieri, nuova del defunto comico, Simone Poccia (sportivo della Federazione Italiana di Atletica Leggera) e Valerio Logrieco (modello, già visto a Ciao Darwin e Furore 2).

A questi potrebbero aggiungersi domani sera anche Matteo Gentili, ex fidanzato di Paola di Benedetto, e Michael Terlizzi, figlio di Franco ex pugile e naufrago dell’Isola dei Famosi.

Ad accompagnare in studio Barbara D’Urso saranno Cristiano Maligioglio e Simona Izzo, i due opinionisti del programma, ex concorrenti del Grande Fratello Vip. Tra le novità di quest’anno c’è la mancanza della diretta notturna. I ragazzi potranno essere spiati fino alle 2 del mattino, a quel punto le telecamere si spegneranno fino all’indomani mattina. Questo per evitare spiacevoli problemi nella fase calda della giornata ma i fan sono già sul piede di guerra, la cosa cambierà in corso d’opera?

41
CONDIVISIONI

Lascia un commento: