Epidemia morbillo Casa delle Farfalle a Siracusa: bufala a rischio denuncia

Fake news subito diffusissima ma puntuale è arrivata pure la smentita, ecco cosa non bisogna fare.

4
CONDIVISIONI

Incredibile ma vero: la notizia di una presunta epidemia di morbillo alla Casa delle Farfalle di Siracusa è letteralmente “divampata” sui social in queste ore, scatenando panico e allarmismo. Si tratta tuttavia di una bufala creata ad hoc, per il momento da ignoti, che ha recato numerosi danni alla struttura siciliana che ha visto azzerarsi in poche ore gli ingressi di un pubblico spaventato dal falso pericolo.

Proprio la Casa delle Farfalle è dovuta intervenire con una nota sulla questione: nelle scorse ore, su Facebook ma soprattutto su WhatsApp attraverso i gruppi di genitori e insegnanti, si era appunto diffusa la fake news secondo la quale la struttura che raccoglie in alcuni mesi dell’anno (in particolare fino a giugno) oltre cento specie di farfalle tropicali era divenuta appunto un focolaio incontrollato dell’infezione di morbillo. Nella dichiarazione pubblicata dall’organizzazione si nega assolutamente qualsiasi tipo di rischio e si conferma come il giardino ricostruito sia in realtà un ambiente salubre e sempre arieggiato.

Sulla vicenda del morbillo alla Casa delle Farfalle di Siracusa hanno di certo giocato un ruolo determinante i recenti 4 decessi per la stessa malattia contagiosa a Catania, sempre in Sicilia (questi ultimi purtroppo veri). Nel clima di psicosi generale per quanto avvenuto, la bufala del caso siracusano ha impiegato davvero poco tempo a diffondersi senza alcun freno, nonostante le smentite immediate dell’organizzazione e pure interventi per una corretta informazione da parte di grossi quotidiani nazionali come Repubblica.

La casa delle Farfalle di Siracusa, proprio per il finto caso di diffusione del focolaio di morbillo, ha annunciato provvedimenti, ossia denunce e querele per chi continuerà a diffondere la bufala. Vale dunque sempre la solita regola, meglio evitare di condividere messaggi la cui autenticità è dubbia: si rischiano anche azioni legali per un’azione di inoltro all’apparenza considerata innocua ma che può avere conseguenze rilevanti.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito!

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
4
CONDIVISIONI

Lascia un commento: