Le anticipazioni di The Walking Dead 9 tra Maggie in bilico e il ritorno di Negan: quando andranno in onda i nuovi episodi?

Maggie e Rick uno contro l'altro in The Walking Dead 9? Annunciati i nuovi episodi ma quando andranno in onda?

Le anticipazioni di The Walking Dead 9 circolano già da un po’ e dopo questo finale dell’ottava stagione le cose non possono far altro che complicarsi. Rick ha vinto la sua battaglia con Negan ma ha deciso di lasciarlo andare o, meglio, di salvargli la vita e tenerlo in prigione fino alla morte. Lo sguardo del villain non promette niente di buono e sicuramente potrebbe tornare a rompere gli equilibri dei superstiti nei prossimi episodi.

Un’altra questione delicata rimane quella legata a Maggie. Il personaggio interpretato da Lauren Cohan è ancora in bilico. Dopo il rinnovo del contratto per Andrew Lincoln e Norman Reedus, l’attrice sta ancora negoziando il suo nuovo stipendio e sembra che l’accordo non sia ancora arrivato tanto che ha già iniziato a guardarsi intorno prendendo parte a nuovi progetti. Maggie tornerà?

Nel finale dell’ottava stagione ha promesso che si occuperà della prosperità del suo popolo ma che non dimenticherà quello che Negan ha fatto e la decisione presa da Rick, come la ritroveremo al ritorno della serie?

Le anticipazioni di The Walking Dead 9 non rivelano niente a riguardo ma i fan sono sicuri a scommettere che il suo lato negativo (in realtà un po’ discusso in queste ultime ore) potrebbe venire a galla. Cosa succederà a quel punto?

I nuovi episodi di The Walking Dead dovrebbero andare come sempre ad ottobre sia negli Usa, su AMC, che in Italia, su Fox mentre le riprese prenderanno il via nelle prossime settimane, almeno per quel che riguarda la prima parte di stagione. Dove e come ritroveremo i nostri superstiti nei nuovi episodi: ci attende un salto temporale o tutto sarà come è rimasto nel finale di questa ottava stagione?

Al momento non ci sono conferme riguardo alla trama ma sicuramente le prime foto dal set confermeranno la presenza o meno della Cohan e non solo.

Lascia un commento: