Restituire gli ASUS ZenFone 2, 3 e 4 in cambio di ASUS Zenfone 5: campagna ufficiale

I vostri vecchi ASUS ZenFone 2, 3 e 4 verranno valutati per risparmiare sul prezzo d'acquisto di ASUS Zenfone 5

42
CONDIVISIONI

Restituire gli ASUS ZenFone 2, 3 e 4 in cambio di ASUS Zenfone 5? Potrete farlo, grazie alla particolare campagna promozionale promossa dal brand taiwanese all’interno del suo eShop. Potrete recuperare fino ad un massimo di 125 euro, che vi saranno direttamente detratti dal prezzo finale d’acquisto dell’ultimo modello (ZE620KL), che ricordiamo avere un prezzo di partenza pari a 399 euro, pagandolo appena 274 euro.

Ancora non si conosce nei dettagli la normativa volta a regolare l’iniziativa di trade-up, ma non è poi così difficile immaginare che il massimo rimborso, quello che prevede la restituzione della somma pari a 125 euro, sia riservato alla permuta del penultimo modello presentato, ossia l’ASUS ZenFone 4. L’eShop, stando a quanto è stato vociferato, gli acquirenti dell’ASUS ZenFone 5 riceveranno anche una cover personalizzata con raffigurazione di una qualsiasi immagine da voi fornita.

Facciamo presente che il dispositivo farà il proprio ingresso nello store ufficiale del produttore taiwanese a partire dal prossimo 23 aprile, non un giorno prima, né uno dopo (tenetevi quindi pronti, manca meno di una settimana al day-one). Sarà proprio a partire da allora che ci verranno svelati tutti i dettagli dedicati alla campagna promozionale, che dovrebbe consentirvi di ridare indietro uno tra ASUS ZenFone 2, 3 e 4 per ottenere uno sconto, fino ad un massimo di 125 euro, sull’acquisto di ASUS Zenfone 5 (ricordiamo che il modello 5Z, top di gamma assoluto della serie, sarà disponibile tra un paio di mesi).

Questa volta, a differenza di quanto successo nell’ultimo biennio (complice soprattutto l’aumento del prezzo medio, che ha fatto storcere non poco il naso agli utenti), l’OEM potrebbe essere riuscita a sfornare un prodotto in grado di attrarre una grossa fetta di clientela, visto il buon rapporto qualità/prezzo che contraddistingue l’ultimo arrivato. Per quanto vi riguarda, riuscirete ad accordare nuovamente fiducia al colosso di Taipei? Commentate raccontandoci le vostre sensazioni, e spiegandoci anche il perché.

42
CONDIVISIONI

Commenti (3):

Maria

Asus può lanciare tutti i modelli che vuole ma se non tratta in modo adeguato i clienti non credo abbia vita lunga

Marco

Complimenti ad Asus, io mi sono trovato molto bene anche con l’assistenza …..
Credo che con questo nuovo Zenfone 5 alzeranno di molto la loro asticella, la gamma dei prodotti a ottimi prezzi, ed io da tanto, preferisco Asus che consiglio anche ai miei clienti, soprattutto per la durata della batteria, spero che ancora una volta si dimostri all’altezza dell’aspettativa con una fotocamera migliorata che possa competere con i così detti “TOP DI GAMMA”…

Ottima ED INTELIGGENTE iniziativa CASHBACK
Speriamo che non facciano la fine di HUAWEY nel credere troppo nei propri mezzi arrivando a mettere i propri telefoni a 900€, che dopo 2 giorni ne vale 400 …

Certo ci sono persone disposte a spendere per avere un telefono molto pubblicizzato, ma non tutti sono “FESSI”…

Si trova tanto a prezzi molto inferiori, senza pretendere di guadagnare 10 volte su uno smartphone lasciando una miseria di profitto a chi li commercializza….

E comunque si capisce che Huawey sia uscito prima con la sua GAMMA p20 solo per la paura di concorrenza da parte di ASUS….

ASUS Complimenti….

Lascia un commento: