Nuovo video dietro le quinte per God of War mostra gli orribili Revenant

Pronti per God of War? Nel frattempo gustatevi un video sul dietro le quinte.

2
CONDIVISIONI

God of War grazie ad un nuovo videodiario è stata svelata la creazione dell’inquietante Revenant. Nel nuovo video di God of War infatti si vede che Kratos avrà a che fare con un nuovo nemico molto forte. Nell’attesa dell’uscita di God of War di domani, Sony ha deciso di pubblicare periodicamente una serie di video per incuriosire gli utenti fino al lancio del gioco.

Manca pochissimo per God of War

L’ultimo video pubblicato da Sony svela i primi dettagli sui Revenant. Si tratta di una nuova e inquietante creatura molto potente e dotata di poteri magici. Grazie a questi infatti può scomparire e riapparire sul campo di battaglia in pochi secondi e il tutto avviene nel massimo mistero. Dalle prime informazioni svelate si apprende che le sue caratteristiche richiedono un approccio tattico in grado di coinvolgere attivamente anche Atreus. L’obiettivo infatti è quello di poterlo attaccare da più lati avvalendosi di diversi sistemi.

In ogni caso il nuovo Revenant rappresenta un nemico molto impegnativo. La sua presenza infatti potrebbe rappresentare una seria minaccia anche per un combattente molto possente come Kratos. Larrivo di Revenant in God of War sarà un serio problema per diversi personaggi del gioco. L’uscita di God of War è prevista per il 20 aprile, ma per ingannare l’attesa Sony ha ben pensato di rilasciare pochi giorni prima nuovi dettagli del gioco. Intanto in attesa del suo arrivo sul mercato sono trapelate in rete anche alcune indiscrezioni legate alla durata del gioco. Alcuni sostengono che il tempo sia fissato tra le 25 e 35 ore, ma uno degli sviluppatori ha reso noto di aver terminato il gioco in ben 43 ore.

I voti che sta prendendo il gioco in giro per il mondo sono davero stratosferici. Non solo dalle riviste italiane ma anche da quelle estere., Intanto il director del gioco, Cory Barlog, si è detto molto felice per questo attestato di stima.

2
CONDIVISIONI

Lascia un commento: