Audio e testo di Nero Bali di Elodie con Michele Bravi e Guè Pequeno, il nuovo singolo pronto a dominare l’estate

Disponibile d venerdì 18 maggio il nuovo singolo di Elodie con Michele Bravi e Guè Pequeno.

Nero Bali di Elodie con Michele Bravi e Guè Pequeno è il nuovo singolo disponibile da venerdì 18 maggio in tutti gli store digitali e sulle piattaforme streaming.

Il brano arriva a più di un anno di distanza dalla partecipazione al Festival di Sanremo con la canzone Tutta colpa mia, con cui Elodie si è classificata ottava nella serata finale. Nero Bali è il singolo che anticipa un nuovo progetto discografico, probabilmente in uscita verso l’autunno.

Il nuovo singolo Nero Bali di Elodie con Michele Bravi e Guè Pequeno è stato scritto da Dario Faini, Mahmood e Guè Pequeno stesso, prodotto da Dario Faini e Mace. Si tratta della prima collaborazione di Elodie con i due cantanti, amici da tempo.

Ho scelto di cantare Nero Bali con Michele perché oltre ad essere un artista, è principalmente un amico. Tra noi c’è sintonia e stima reciproca. Gué invece è il mio rapper preferito: sono felicissima che abbia scritto e interpretato la strofa all’interno della canzone. Nero Bali è sicuramente l’inizio di una nuova avventura“.

Sin dalle prime note di Nero Bali s’intuisce che il brano sarà sicuramente uno tra i protagonisti delle radio dell’estate, con un ritmo tipicamente estivo che farà ballare nei prossimi mesi e che sicuramente dominerà le classifiche di vendita.

Anche per Michele Bravi si tratta della prima collaborazione, se non si conta la partecipazione al Festival di Sanremo 2018 al fianco di Annalisa, per duettare sul brano Il mondo prima di te, che in finale ha conquistato il terzo posto.

TESTO di Nero Bali di Elodie con Michele Bravi e Guè Pequeno

Ho fatto cose che non rifarei
Pomeriggi spesi a leggere inutili riviste
Con un vuoto nello stomaco, in chimica alle feste
Ma che ne sai della chimica se mischi l’amore con l’interesse

Non prenderla sul personale
Non mi interessa più piacere
Ma chi giudica senza conoscere
Preferisco il confronto alle maschere

Non ho più voglia di vestirmi bene in casa
Ci resta ancora tutta la vita per una scusa
Per volare in autostrada e in radio musica cubana
Buttiamo in mare i cellulari
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali

Ho fatto cose che non rifarei
Fare un brindisi alle cene
Tra la noia e l’incoscienza
Dover essere scortese per la troppa confidenza
Ma che colpa ne ho se gli esseri umani non ha scadenza?

Non prenderla sul personale
Non mi interessa più ridere
Alle frasi di chi non capisce che
Basta tacere per volersi bene

Non ho più voglia di vestirmi bene in casa
Ci resta ancora tutta la vita per una scusa
Per volare in autostrada in radio musica cubana
Buttiamo in aria i cellulari
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali

Con la mente viaggio in prima classe
Manchi veramente lo sento dalle casse
Se le manco io sono diverso dalle masse
Voliamo via da qua dalle persone false

Io sono solo innamorato della libertà
Contro il grano dico tutto quello che mi va
Porto tutta la famiglia quando partirò

Fino a Bali con la mente volerò
Fino a Bali con la mente volerò

Non più voglia di vestirmi bene in casa
Ci resta ancora tutta la vita per una scusa
Per volare in autostrada in radio musica cubana
Buttiamo in aria i cellulari
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali
Tu vedi nero io vedo Bali

Lascia un commento: