Destiny 2 pronto a cambiare volto? Grandi piani per l’estate 2018

Una roadmap serratissima che mira a supportare al meglio il lancio dei contenuti previsti per l'anno due del titolo

5
CONDIVISIONI

L’ultima espansione programmata per Destiny 2, La Mente Bellica, è stata rilasciata sul mercato da ormai dieci giorni, e i verdetti della stampa specializzata sono ormai arrivati: la sensazione che qualcosa si sia mosso in cabina di regia è palpabile, sebbene siamo ancora di fronte a una reazione confusionaria e non ottimizzata verso le richieste della community. Certo, non si può negare che i ragazzi di Bungie ci stiano provando seriamente a riportare la situazione a un livello di godibilità videoludica ottimale, sebbene è altrettanto palese che ci sarà evidentemente ancora da patire un bel po’ prima di avere a disposizione un prodotto che miri a essere il più possibile esente da difetti.

A tal proposito farà senza ombra di dubbio piacere sapere che Destiny 2 si prepara a un’estate assolutamente calda, con una roadmap serratissima che accompagnerà i giocatori verso l’anno due del titolo: sul portale ufficiale di Bungie è stato infatti pubblicato il programma completo dei lavori che attendono gli sviluppatori nei prossimi mesi, con tante correzioni che potrebbero sostanzialmente cambiare volto allo sparatutto in salsa Sci Fi. L’obbiettivo è ovviamente quello di ricondurre all’ovile tutti quegli utenti che nel corso degli ultimi mesi si sono allontanati da Destiny 2 in favore di altri prodotti che maggiormente rispecchiavano le loro esigenze.

Pronto a fare il proprio esordio già nelle prossime settimane, a distanza di pochissimo tempo dalla release de La Mente Bellica, è l’aggiornamento 1.2.1: a partire dal 29 maggio, Bungie consentirà infatti di “sbirciare sotto al telo” dei contenuti attualmente in lavorazione grazie ai “Laboratori del Crogiolo”, una sorta di area test in cui gli utenti potranno sperimentare tutti i contenuti PvP in fase di lavorazione presso gli studi di sviluppo. Assolutamente indispensabile in questo frangente il feedback della community, che servirà a indirizzare il processo creativo nella giusta direzione in vista dell’effettiva release futura dei contenuti che verranno quindi sviluppati in maniera “sartoriale” per i giocatori.

Pronte a essere migliorate anche le Contese di Fazione, unitamente a cambiamenti previsti anche per le armature esotiche.

Il mese di luglio sarà invece il momento in Destiny 2 del Solstizio degli Eroi, evento stagionale assolutamente interessante che vedrà il ritorno delle taglie. Pronta poi un’ulteriore revisione alle armature esotiche.

Il tutto cercherà di gettare quindi basi più che congrue in vista dell’avvento dell’anno due di contenuti di Destiny 2, previsto per settembre: ulteriori dettagli in merito a cosa attende i guardiani per la fine del 2018 saranno resi senza ombra di dubbio disponibili nel corso dell’E3 2018.

Qui trovate la community italiana dedicata a Destiny 2.

Fonte

5
CONDIVISIONI

Lascia un commento: