In ripresa l’aggiornamento Oreo su Samsung Galaxy S7 e S7 Edge: problemi risolti

Dura due giorni l'interruzione dell'aggiornamento Oreo per Samsung Galaxy S7 e S7 Edge: distribuzione ripresa

11
CONDIVISIONI

Molto breve l’interruzione che ha interessato l’aggiornamento Oreo per Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, ripreso dopo appena due giorni dalla notizia della sospensione per l’incombere di alcuni problemi di riavvio (gli stessi che avevano interessato a tempo debito anche i Samsung Galaxy S8 e S8 Plus, per cui i tempi di rilancio furono certamente più lunghi).

Il produttore sudcoreano aveva iniziato a dipanare l’upgrade a partire dal Regno Unito, cosa che aveva lasciato ipotizzare il roll-out sarebbe proseguito da lì a poco. Purtroppo così non è stato, visto che un certo numero di unità, in seguito all’aggiornamento Oreo, avevano preso a riavviarsi senza un apparente motivo valido, costringendo gli addetti ai lavori ad interrompere il flusso di distribuzione per ricercare la causa del disturbo, e risolverla prima che l’impatto sugli altri dispositivi potesse causare ulteriori disagi agli utenti. Il problema dei riavvii richiedeva un intervento di disamina, com’era stato specificato anche dalla divisione canadese del produttore sudcoreano, attraverso le parole di un moderatore del forum di assistenza (in quel caso si è parlato di una correzione doverosa ad un disturbo tecnico scoperto in seguito al rilascio dell’upgrade).

Adesso i problemi relativi a Samsung Galaxy S7 e S7 Edge sembrano essere stati risolti tutti, visto il roll-out dei pacchetti G930FXXU2ERE8 e G935FXXU2ERE8, rispettivamente per il modello flat ed edge dell’ex top di gamma 2016. All’inizio si pensava la sospensione potesse durare di più, ma evidentemente gli ingegneri hanno saputo individuare da subito il problema, e trovare la giusta soluzione, senza perdersi in chiacchiere. Lo evidenzia quest’oggi il noto portale SamMobile, certo che la questione possa far felici gli utenti che ancora stringono fieramente tra le mani i Samsung Galaxy S7 e S7 Edge. Speriamo in una rapida distribuzione del pacchetto per l’Italia.

AGGIORNAMENTO 11.26: la distribuzione, come sopra indicato, è effettivamente ripresa, coinvolgendo da vicino gli esemplari inglesi BTU, di cui vi lasciamo i link al download per Samsung Galaxy S7 e S7 Edge.

11
CONDIVISIONI

Commenti (4):

Lascia un commento: