Bozza di sfida tra Samsung Galaxy Note 9 e S9: potenza a confronto su GeekBench

Valori inaspettati nel primo confronto virtuale tra due top di gamma assoluti ottimizzati su Android Oreo

1
CONDIVISIONI

Mancano circa tre mesi alla presentazione ufficiale del nuovo Samsung Galaxy Note 9, eppure in queste ore si parla già del potenziale di un device destinato in qualche modo a condizionare gli equilibri del mercato smartphone, almeno per quanto concerne la fascia alta del mercato. Vedere per credere il fatto che oggi 26 maggio possiamo prendere in esame i valori emersi da un primissimo avvistamento del device su GeekBench. Rigorosamente con Android Oreo 8.1 presente di default a bordo del modello in questione.

Con il suo processore Exynos 9810, il Samsung Galaxy Note 9 avrebbe ottenuto 2737 punti in single core e 9064 in multi core. Dati ottimi, ma non definitivi, in quanto le cose potrebbero cambiare (presumibilmente in meglio) fino all’effettiva commercializzazione dello smartphone Android. A testimonianza del fatto che forse il colosso coreano possa fare di più sotto questo punto di vista, abbiamo il primo confronto a distanza con il Samsung Galaxy S9.

In questo senso,voglio condividere con voi quanto riscontrato dall’apparizione di quest’ultimo su GeekBench con Android 8.1, e di conseguenza a parità di sistema operativo. Il top di gamma presentato a febbraio, infatti, avrebbe raggiunto 3378 punti in single core e la bellezza di 10185 punti in multi core. Valori davvero impressionanti, che per forza di cose richiedono ulteriori approfondimenti sull’argomento nei prossimi mesi.

Insomma, un riscontro che valorizza non poco il Samsung Galaxy S9 e coloro che in questi mesi hanno deciso di acquistare uno degli smartphone Android più popolari di tutto il 2018, a maggior ragione a distanza di qualche ora da un fastidioso bug che abbiamo voluto trattare su queste pagine con feedback ufficiale del produttore. Che ve ne pare? Ritenete plausibili e reali dati del genere sul prossimo Samsung Galaxy Note 9, in relazione a quanto emerso non molto tempo fa con il Galaxy S9? Diteci pure la vostra commentando l’articolo di oggi.

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: