Legion 3 ci sarà? Lo sconvolgente finale della seconda stagione in onda il 13 giugno su Fox

Lo sconvolgente finale apre la strada a Legion 3 e un nuovo villain per David?

Legion 3 ci sarà oppure no? I fan non possono far altro che chiedersi questo a poche ore dalla messa in onda italiana del finale della seconda stagione. La sconvolgente e folle serie ha chiuso i battenti negli Usa nelle scorse ore e farà lo stesso questa sera in Italia, in prima serata, su Fox, con l’ultimo episodio.

Un ultimo viaggio, un tradimento e uno scontro saranno i protagonisti del finale e daranno spazio ai fan di fare i conti con quello che succederà in attesa della terza stagione già annunciata. Legion 3 ci sarà e lo sappiamo da tempo, almeno un paio di settimane, e questo permetterà al pubblico di mettersi comodo e non avere il tempo che qualche domanda possa rimanere in sospeso.

A confermare il rinnovo della serie ci ha pensato la serie lo stesso presidente della programmazione originale di FX, Eric Schrier, che tramite comunicato ufficiale ha fatto sapere: “Legion ha ridefinito le serie supereroistiche e ha superato tutte le aspettative, andando sempre più in profondità nella seconda stagione. Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti da Noah Hawley e siamo contenti di rinnovare la serie che espande i confini della narrazione televisiva convenzionale. Siamo grati per il contributo dei nostri produttori esecutivi, John Cameron, Lauren Shuler Donner, Simon Kinberg e Jeph Loeb con Marvel Television, nonché del cast e della troupe di questo show innovativo“.

L’appuntamento con il gran finale è fissato per oggi, mercoledì 13 giugno, alle 21.50, e il pubblico sarà felice di sapere ce si tratta dell’undicesimo episodio, aggiunto recentemente a sorpresa visto che la seconda stagione era stata ordinata con soli dieci episodi, proprio come la prima.

Come andrà a finire questa volta per David e i suoi? Riuscirà a sconfiggere il “villain” o dietro le quinte c’è un altro regista di cui scopriremo il nome proprio questa sera?

Lascia un commento: