The Last of Us Part 2, Ellie sarà l’unico personaggio giocabile: che fine ha fatto Joel?

Immaginiamo che una decisione del genere potrebbe creare malcontento per i fan di The Last of Us Part 2.

2
CONDIVISIONI

The Last of Us Part 2 è stato svelato all’E3 2018 con un trailer mozzafiato, che ha mostrato anche il gameplay per la prima volta. Ha svelato inoltre che la storia si baserà soprattutto su Ellie. Si è vista infatti Ellie in una scena molto dolce e intima, ma anche di una sessione gameplay tesa e violenta.

Niente Joel in The Last of Us Part 2?

In effetti dopo aver svelato il trailer, una versione estesa della demo è stata mostrata anche a porte chiuse ai giornalisti. In questo modo non solo è venuto fuori che Ellie sarà la protagonista principale della storia, ma in realtà sarà anche l’unico personaggio giocabile. Inizialmente il co-lead game designer Richard Cambier non avrebbe voluto rivelare questa informazione, ma poi è stato Neil Druckmann a svelare la verità a IGN.

In pratica nel primo capitolo i giocatori avevano il controllo di Joel, ma per giocare alcune sezioni avevano bisogno di Ellie. Nel secondo capitolo si potrà giocare solo con Ellie e quindi tutti sono curiosi di sapere che fine ha fatto Joel, anche perché fino ad oggi non è apparso in nessun video pubblicato.

The Last of Us Part 2 è uscirà su PlayStation 4, ma è ancora in fase di sviluppo e per il momento non è stata ancora svelata una data d’uscita. Intanto direttamente dall’E3 gli sviluppatori hanno svelato nuovi dettagli in merito al sistema delle animazioni e altri legati al combattimento, IA dei nemici e level design.

OK, ma quindi che fine ha fatto Joel? Il personaggio è amatissimo da parte di milioni di videogiocatori. Sarebbe un vero e proprio peccato non vederlo proprio in questa seconda parte, anche se riteniamo impossibile che Joel non appaia proprio nel gioco. Le teorie della morte di Joel pare siano state smentite, non resta che aspettare per sapere la verità.

2
CONDIVISIONI

Lascia un commento: