Ammessi i problemi Iliad con chiamate in entrata e roaming all’estero: le soluzioni di Levi

Rimedi a portata di mano, almeno secondo il giovanissimo AD del quarto vettore: tempi brevissimi per soluzioni

28
CONDIVISIONI

Non ci sono più dubbi: i problemi Iliad per le chiamate in entrata sulla SIM sotto copertura 4G e pure nel caso di roaming estero (in Europa e non solo) sono reali ma pure in via di risoluzione. Ad ammetterlo è stato Benedetto Levi nella sessione di domande e risposte con annessa macchina della verità che si è tenuta nel pomeriggio di ieri attraverso i canali social del quarto operatore italiano. Il giovanissimo AD non ha potuto che ammettere le anomalie ma pure confortare i suoi clienti, specificando che i bug sono sulla strada di una veloce risoluzione.

Per chi volesse seguire l’intera intervista in differita, questa potrà essere visionata attraverso la pagina Facebook del vettore ma per ottimizzare i tempi, vi anticipiamo i punti salienti della sessione controllata dalla macchina della verità, in primis quelli che riguardano appunto i problemi Iliad di ricezione delle chiamate quando la SIM lavora sotto copertura 4G. In questi casi, nei giorni scorsi, molti utenti hanno segnalato come pur funzionando la normale connessione internet, non fosse possibile essere raggiunti dai propri contatti. Ebbene Benedetto Levi non ha potuto che ammettere l’anomalia, specificando che il bug si è concentrato in alcune aree geografiche (non meglio specificate). Allo stesso tempo però l’AD ha confermato come l’errore sia in via di completa risoluzione, sarà solo questione di giorni.

Oltre ai problemi Iliad con la ricezione delle chiamate, nella sessione di domande e risposte, è stata esaminata pure la scottante questione del roaming estero non funzionate (come sperimentato da molti italiani in vacanza). Anche in questo caso l’amministratore non ha potuto che ammettere l’incresciosa situazione, specificando che in questa prima fase di attività gli operatori partner di alcuni paesi non avevano configurato a dovere le SIM. Anche per questa seconda situazione si parla di anomalia in via di risoluzione ovunque mentre il bug è stato già superato del tutto in paesi come la Spagna, meta di molti vacanzieri italiani.

Staremo a vedere se i problemi Iliad con le chiamate e roaming estero rientreranno del tutto nei prossimi giorni. Altrimenti la macchina della verità nel question time (anche molto scenico del vettore) avrà fallito.

28
CONDIVISIONI

Commenti (12):

Antonio Carta

Una giornata in Austria isolati senza telefoni… in Italia il servizio è ottimo, all’estero è pessimo… sia 2, 3, 4G anche con ricerca rete automatica che manuale!!!

fks

DISASTRO TOTALE. Una settimana trascorsa in Germania per lavoro. Solo il primo giorno, arrivato all’aeroporto
di Brema funziona per un paio d’ore, poi BOOM – il vuoto. Niente rete telefonica o dati.
Rientrato in Italia funziona tutto.

Altro giro a Berlino, questo giro 4 settimane. Stessa musica. Funziona egregiamente per un paio d’ore, poi il nulla.
Sono stato costretto a prendere una SIM tedesca per telefonare. E tutti sappiamo che in Germania la telefonia costa 10 volte tanto.

Rientrato in Italia, ora sono a Gonzaga, alla fiera millenaria. Funziona? NI. Ne bene ne male. Chi mi chiama dice che spesso risulto irraggiungibile, ieri mi ha dato – rete non disponibile, cioè non telefoni. Ho riavviato il telefono un paio di volte, niente. Però la rete dati funzionava. Vattene a pesca.

Sto pensando seriamente di cambiare operatore, ma le fregature le hanno date tutti, TIM, Vodafone, Tre, tutti sorridenti e belli quando li paghi il loro servizio, per poi accorgerti dei costi nascosti nel caso tu abbia voglia di cambiare per avere un piano tariffario migliore.

Per il momento mi “fido” di ciò che è stato scritto nell’articolo qui sopra e confido che i BUG siano stati risolti.
Iliad, dai, muoviti, non perdere la fiducia dei tuoi clienti che viaggiano spesso.
Il passaparola può essere devastante.

Andrea

In Austria e in Slovacchia niente traffico dati. Alle volte risulta anche impossibile chiamare. Per fortuna ho un dual sim con un altro operatore.

roberto Mazzatelli

Sono in germania con il camper da 6 giorni ma da ieri non riesco ne a chiamare ne a navigare ho chiamato il numero di assistenza ma non sono riusciti a risolvere la situazione , sono abbastanza incavolato

    fks

    Guarda, anche a me è capitato. Avere un operatore che ti promette minuti illimitati, sms e 2GB da usare all’estero per poi non avere la linea telefonica né quella dati, allora uno si incavola per forza.
    Benedetto Levi, ma mi prendi per il c…o???

    ps. mi è capitato due volte, una settimana senza, poi QUATTRO settimane senza.

      pinco palla

      Idem con patate.
      Sono in svizzera da qualche gg (quindi sarei anche un cliente pagante) ma riesco solo a inviare chiamate/sms. In ingresso il telefono e’ muto, sia per chiamate che per sms.

Francesco Di Pede

Mia figlia è in Corsica e non riesce a chiamare in Italia. Ha provato ha passare da 4G a 3G e riavviare il cell, ma non funziona. Viceversa (se sono io a chiamarla) funziona. La sua connessione dati funziona. Forse sarebbe stato opportuno per Iliad fare tutte le verifiche necessarie prima di lanciare un’offerta “rivoluzionaria”. Tra l’altro anche io sono tra quelli che ogni tanto non riescono a chiamare o ricevere chiamate per il problema dello swapping 4G/3G. Che risolvano in fretta!

Massimo

Non ha ammesso un bel niente, ma come tutte le aziende deve rassicurare i clienti. Secondo voi avrebbe dovuto dire “no, non esistono?”. Non ha nemmeno le conoscenze tecniche per affrontare il problema.
Il problema delle chiamate in 4G è inesistente, perché basta impostare la SIM su connessione su 4G/3G e non su un solo tipo di rete.

    kojeyepij

    Non raccontiamo cavolate per piacere, se guardi il video ha chiaramente detto che ci sono problemi e sono in via di risoluzione e non includono tutti i ripetitori… ed è proprio perchè i telefoni non switchano su 3G durante la ricezione della chiamata ( cosa che dovrebbe fare in automatico ) che sussiste il problema, tutti coloro che lo riscontrano hanno in automatico impostato su 4G/3G se no che senso avrebbe lamentare del problema se uno impostasse fisso su 4G ? Per quanto riguarda le competenze tecniche…. caspita è l’AD ovvio che non ha competenze tecniche ma forse e dico forse una azienda del genere magari ha sotto X ingegneri che lavorano al core di rete ?

      fks

      Ciao koj, anche impostando su rete 2G non funziona, su 3G non funziona, impostando rete automatica non funziona. Non funziona in nessuna maniera. Provato sulla mia pelle.

Lascia un commento: