Segnalati problemi di notifiche Whatsapp per Huawei P10 Lite: tutti i rimedi possibili

Concentriamoci oggi stesso sulle potenziali soluzioni ad un bug che appare sempre più diffuso in Italia

4
CONDIVISIONI

Dopo l’installazione di un importante aggiornamento è possibile andare incontro ad una serie di problemi imprevisti con il vostro smartphone, ed il cosiddetto Huawei P10 Lite certo non poteva rappresentare un’eccezione sotto questo punto di vista. Chiaro il riferimento ad Android Oreo, ed in particolare ad una questione come quella della mancata ricezione delle notifiche Whatsapp. Proviamo quindi ad esaminare la situazione in ogni dettaglio, in modo da comprendere come affrontare al meglio la vicenda.

Partiamo da un presupposto cruciale, in quanto i problemi occorsi al vostro Huawei P10 Lite non sono isolati né tra coloro che hanno acquistato il medesimo smartphone, né tra gli utenti che hanno deciso di puntare su altri device e che di recente hanno toccato con mano l’aggiornamento Oreo. Vedere per credere il caso dell’Asus ZenFone 3, che abbiamo trattato tempestivamente sulle nostre pagine, fornendovi tutte le dritte del caso per provare a mettersi alle spalle questo bug fastidioso.

Per risolvere il problema delle mancate notifiche Whatsapp sul vostro Huawei P10 Lite provate in primis a giocare con le impostazioni, recandovi sia all’interno del menù Notifiche e in “Gestione notifiche“. Individuate l’app di vostro interesse e provate a capire quali voci risultano abilitate e quali no. In alternativa, accedete al menù della Batteria, quindi all’interno delle sue impostazioni e provate a disattivare la voce “chiudi app a consumo intenso“. L’autonomia potrebbe calare, ma così dovreste ricevere tutte le notifiche di vostro interesse.

Qualora questi rimedi dovessero rivelarsi non efficaci, non vi resterà altro che puntare o sulla disinstallazione e la relatvia installazione di Whatsapp sul vostro Huawei P10 Lite, o in alternativa eseguire il ripristino del device. Ovviamente dopo aver effettuato il backup. Fateci sapere come avete deciso di affrontare il bug.

4
CONDIVISIONI

Lascia un commento: