Maisie Williams in lacrime sul set de Il Trono di Spade 8: “Ho pianto durante le ultime scene”

Maisie Williams, interprete dell'intrepida Arya Stark, ha ammesso di aver pianto girando le ultime scene de Il Trono di Spade 8.

6
CONDIVISIONI

Gli ultimi giorni sul set de Il Trono di Spade 8 si sono conclusi in una valle di lacrime per Maisie Williams. L’attrice ventunenne ha raccontato le emozioni che l’hanno sopraffatta mentre girava le scene finali della serie tv di HBO. Ospite presso BBC Radio One Studios per promuovere la sua nuova piattaforma Daisie, la giovane attrice ha discusso dell’ultimo capitolo dello show, svelando perché ha pianto mentre stava girando le scene conclusive.

Maisie Williams ha iniziato a recitare ne Il Trono di Spade quando era solamente una bambina, e ora si ritrova con una carriera lanciata nel mondo dello spettacolo e milioni di fan che la ammirano.

“È emozionante ma anche eccitante, perché ho un sacco di progetti in corso. Ma sì, ho pianto molto – tirate fuori i fazzoletti – ho ceduto e ho provato a fare un discorso. Era così imbarazzante.” E poi ha aggiunto l’imbarazzo di quel momento: “Sono tornata nel mio camper e ho pensato di non riuscire neanche a ricordare cosa avevo appena detto. Probabilmente avevo solo parlato a vanvera per mezz’ora.”

Nonostante tutto, Maisie ha confessato che porterà nel cuore Arya Stark e l’esperienza ne Il Trono di Spade. Così la star si è fatta inviare la giacca che indossava sul set durante le riprese, e ha giustificato il gesto così: “Posso immaginare che sia qualcosa che mi piace, un giorno potrò dire ai miei nipoti ‘Oh, ero in questo show tanto tempo fa e questa era la giacca che indossavo’.”

L’ottava stagione de Il Trono di Spade arriverà solo nella prossima primavera, ma il cast ha già terminato le riprese della serie in grande stile. Terminata la serie, Maisie Williams sarà al cinema con due film: la commedia Departures, al fianco di Nina Dobrev e Tyler Hoechlin, e l’horror cinecomic New Mutants, in cui interpreterà Rahne Sinclair / Wolfsbane.

6
CONDIVISIONI

Lascia un commento: