Shonda Rhimes sui ritorni di Callie e Addison in Grey’s Anatomy: “Sara Ramirez e Kate Walsh, tornate a casa”

I tentativi di Shonda Rhimes di riportare i personaggi di Callie e Addison in Grey's Anatomy: "Con Sara Ramirez ci ho provato"

24
CONDIVISIONI

Quelle di Callie e Addison in Grey’s Anatomy sono stati tra i personaggi femminili più apprezzati dal pubblico e la showrunner Shonda Rhimes vorrebbe riportare indietro nel cast le loro interpreti, ma l’impresa incontra alcuni ostacoli, come ha raccontato lei stessa su Instagram.

Durante una sessione di domande e risposte con i fan attraverso Instagram Story, la creatrice dello show ha rivelato di averci provato, almeno con Sara Ramirez.

L’interprete di Callie Torres, che ha lasciato la serie al termine della dodicesima stagione, è stata citata nel finale della quattordicesima, quando Arizona ha deciso di raggiungerla a New York per ricongiungere la loro famiglia. La Rhimes ha rivelato di aver provato a riportare l’attrice sul set per un cameo, ma il suo impegno nel political drama Madam Secretary della CBS non glielo ha permesso.

Lasciate che vi dica una cosa: ci abbiamo provato“, ha detto Rhimes in un video su Instagram, spiegando poi di non aver potuto ottenere una risposta positiva alla sua richiesta per via della presenza dell’attrice nella serie con protagonista Tea Leoni: “La CBS l’ha presa perché è in un altro show e non possiamo averla, ma la amiamo sempre, questa è la sua casa, torna a casa, Callie“.

La Rhimes ha anche rivelato che le piacerebbe ritrovare Kate Walsh, alias la dottoressa Addison Forbes Montgomery, che dopo aver lasciato Grey’s Anatomy alla quarta stagione è diventata protagonista del suo primo spin-off Private Practice.

Anche in quel caso, però, è improbabile riuscire a riportarla nel medical drama anche solo per un cameo, a causa dei tanti impegni professionali dell’attrice, che oggi è nel cast della controversa serie Tredici – 13 reasons Why di Netflix nei panni di Olivia Baker, la madre della defunta protagonista Hannah: “Non posso riportare indietro persone che non possono in termini di disponibilità: Kate è impegnata, gente!” ha detto la Rhimes, che però evidentemente non smette di tenere d’occhio gli interpreti dei personaggi più benvoluti dal pubblico di Grey’s Anatomy, dopo averne lasciati andare due amatissimi al termine dell’ultima stagione per volere della capo sceneggiatrice Krista Vernoff.

24
CONDIVISIONI

Lascia un commento: