Ultimi ritocchi per Spider-Man, Insomniac rivela la sfida maggiore durante lo sviluppo

Si conferma super il lavoro del team di sviluppo, che non ha tradito il proprio credo per quanto concerne l'innovazione

3
CONDIVISIONI

Poco meno di un mese e finalmente Spider-Man farà il suo ritorno in pompa magna sulla scena videoludica mondiale. Il lavoro svolto dai ragazzi di Insomniac Games è apparso fin da subito encomiabile, con le ultime settimane che hanno permesso a una ristretta frangi a di giornalisti della stampa specializzata di confrontarsi con le feature del nuovo titolo dedicato all’arrampicamuri.

Una sfida dietro l’altra quella che gli sviluppatori di Spider-Man si sono trovati dinanzi, pronti a riscattare un passato digitale dell’amichevole Uomo Ragno di quartiere di certo non entusiasmante.

Sono giorni molto concitati per il creative director del gioco Bryan Intihar, che ovviamente è al centro della linea di fuoco delle numerose domande provenienti dalla stampa, utili a fare luce in vista dell’uscita del titolo completo.

Quella che ovviamente ha destato maggiormente l’attenzione è legata alla più grande sfida che ha coinvolto il team nel corso dello sviluppo del gioco, vale a dire la cura di un armamentario adeguatamente originale.

Insomniac Games è senza ombra di dubbio uno sviluppatore rinomato per la più disparata mole di titoli cui ha prestato i propri servigi: la serie Resistance, gli iconici Ratchet & Clank o l’innovativo Sunset Overdrive sono giusto la punta di un iceberg di assoluto rilievo, e che ovviamente rappresenta il giusto bigliettino da visita che consente di non dubitare delle capacità della squadra di geniacci al lavoro su Spider-Man.

Una delle note comuni ai tre titoli (o serie di titoli) citati qualche riga più su è indubbiamente la presenza all’interno del gameplay di armi a dir poco particolari: la fantasia degli addetti ai lavori è da sempre stata uno delle pietre angolari del successo dei prodotti targati Insomniac, e il nuovo titolo dedicato all’arrampicamuri non farà di certo eccezioni.

Nonostante l’apparente difficoltà palesata da un armamentario dai ranghi ridotti, grande differenziazione sarà garantita per Spider-Man sotto il profilo dei lanciaragnatele, il cui ruolo nell’economia del gameplay appare fin da ora assolutamente importante, e denota in maniera chiara ed evidente il cuore Insomniac che batte sotto la tuta in spandex rossa e blu.

Prova della bontà dell’operato del team a stelle e strisce sarà possibile averla a partire dal 7 settembre, giorno della release di Spider-Man in esclusiva su PS4.

Fonte

3
CONDIVISIONI

Lascia un commento: