Niente rimodulazioni Vodafone per l’offerta winback a 7 euro per 30 GB? Chiarimenti doversi

La Special 30 non rientra in nessun nuovo aumento ma il passaggio ha un costo di attivazione

Le rimodulazioni Vodafone di settembre 2018 hanno scatenato una vera e propria emorragia di clienti per l’operatore rosso ma il vettore ora sta cercando di recuperare il terreno perso con delle offerte winback davvero interessanti. Peccato che il dubbio su nuovi aumenti immediati sia insito in molti ex clienti del vettore e sulla questione ci sembra giusto garantire dei chiarimenti.

L’ultimissima delle offerte winback che Vodafone ha lanciato in queste ore come campagna dedicata soprattutto agli attuali utenti Iliad prevede, al costo di 7 euro mensili, minuti illimitati verso tutti e pure e 30 GB di traffico dati, naturalmente in 4G e 4g+. La proposta è valida per tempo limitato, ossia fino al prossimo 20 settembre e per questo motivo è meglio chiarire quali siano gli eventuali costi accessori del passaggio per chi è tentato al ritorno in casa del vettore rosso.

Abbiamo contattato il team Twitter dell’operatore proprio per capire se le rimodulazioni Vodafone possano intaccare anche l’offerta Special 30 qui menzionata, vera regina delle winback di questo momento. Va chiarito fin da subito che l’eventuale passaggio non sarà privo di costi ma l’attivazione della nuova SIM, anche se con stesso numero telefonico e dunque con portabilità, comporterà una spesa di 6 euro. La notizia positiva è invece la seguente. Gli operatori social invece ci confermano che il costo della tariffa resta di 7 euro mensili, non di più: è chiaro, almeno al momento di questa pubblicazione.

Ci saranno nell’immediato futuro nuove rimodulazioni Vodafone? Non possiamo affatto fornire una risposta esaustiva alla domanda.  L’estate oramai agli sgocciolo ha significato per molti clienti un aggravio della propria spesa mensile telefonica e sono in molti ad aver preferito altri lidi rispetto al vettore storico. Ne ha guadagnato la sopracitata compagnia Iliad ma anche il vettore virtuale ho Mobile, sempre sotto il marchio ombrello Vodafone, che promette nel tempo costi fissi senza aumenti.

Lascia un commento: