Nuove previsioni sui Samsung Galaxy destinati all’aggiornamento Android Pie il 14 settembre

Situazione aggiornata sugli smartphone Android, stando a quanto emerso di recente in Rete

7
CONDIVISIONI

Uno degli argomenti caldi in ambito smartphone, in questo periodo, si riferisce a quando e quali smartphone appartenenti alla famiglia dei Samsung Galaxy riceveranno l’aggiornamento del sistema operativo Android Pie. La questione è molto interessante, considerando la diffusione dei modelli sicuri di fare questo step, senza dimenticare quello “al limite” che ancora oggi brancolano nell’incertezza, alla luce dell’assenza di comunicazioni ufficiali in merito. Dopo il punto della situazione condiviso sulle nostre pagine a fine agosto, proviamo dunque a capire come stanno le cose oggi 14 settembre.

La fonte è nuovamente The Android Soul, una di quelle che in passato si è rivelata piuttosto attendibile su queste tematiche. Inutile dire che il primo smartphone della famiglia destinato a ricevere l’aggiornamento del sistema operativo Android Pie sia il Samsung Galaxy S9. La timeline ci parla di novembre, ma il sito in questione immagina che per la distribuzione del pacchetto software su larga scala sia necessario attendere quantomeno il mese di dicembre.

Andando avanti in questa rassegna, si ritiene poi che a seguire ci sarà il Galaxy Note 9 (con ogni probabilità a partire da gennaio, o comunque entro il primo trimestre del 2019), per poi passare al Galaxy S8 e S8 Plus, per i quali l’appuntamento dovrebbe essere fissato durante il mese di aprile 2019. Poco dopo, infine, sarà la volta del Galaxy Note 8, con cui la svolta potrebbe esserci durante il mese di maggio 2019. Resta da capire quali saranno le scelte del produttore con gli altri Samsung Galaxy “in bilico” sotto questo punto di vista.

Vedere per credere il caso del Samsung Galaxy S7, anche se in questo caso ci sono pochi dubbi che l’aggiornamento Android Pie sia utopistico dopo aver ricevuto Nougat ed Oreo nel corso dell’ultimo anno e mezzo. Ritenete plausibile questa tabella di marcia?

7
CONDIVISIONI

Lascia un commento: