Call of Duty Black Ops 4 frena i Teamkill, Treyarch tutela la modalità Blackout

Tolleranza zero da parte degli sviluppatori, che si schierano ovviamente dalla parte di chi giocherà secondo le regole

1
CONDIVISIONI

La beta di Call of Duty Black Ops 4 è nel pieno del suo svolgimento, con gli utenti di tutto il mondo che hanno finalmente la possibilità di saggiare con mano le velleità del titolo partorito da Treyarch. A stimolare in maniera particolare la curiosità della foltissima community di giocatori è stata ovviamente l’inedita modalità Blackout, che ha portato anche all’interno della serie sparatutto più longeva attualmente sul mercato l’universo Battle Royale.

Come però altri titoli che sfruttano le dinamiche tutti contro tutti (impossibile non citare in questo caso gli esempi classici di Fortnite e PUBG, ndr) anche Blackout affronta un problema che grava sulle teste di tutti i giocatori, ovvero la “voracità” dei propri compagni d’armi, anche nota come Teamkill: non è raro infatti che i giocatori si una stessa squadra uccidano i commilitoni per accaparrarsi il loro bottino, e ovviamente i titoli di Epic Games e Bluhole, nel corso del tempo, si sono tutelati (e hanno tutelato la community) in modo da ridurre al minimo l’applicazione di una pratica tanto spiacevole.

Ma come si porrà Treyarch nei confronti di questo problema in vista dell’uscita di Call of Duty Black Ops 4? Su imbeccata di un utente, che ha postato la propria proposta all’interno del noto forum Reddit, gli sviluppatori sembrano pronti a porre un freno netto al tutto, impedendo ai malfattori di saccheggiare i propri compagni di squadra precedentemente mandati al creatore digitale. Il tutto viene poi associato alla possibilità di segnalare il comportamento scorretto dell’utente in modo da consentire agli addetti ai lavori di prendere i dovuti provvedimenti per mantenere quanto più sano possibile l’ecosistema di gioco.

Negli ultimi giorni si è diffusa poi la notizia che Call of Duty Black Ops 4 potrebbe presto supportare la visuale in terza persona proprio per la modalità Blackout: qui tutti i dettagli in merito.

Ricordiamo che l’uscita di Call of Duty Black Ops 4 è fissata per il prossimo 12 ottobre su PS4, Xbox One e PC.

Fonte

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: