Feedback e novità dell’aggiornamento 75 di ASUS ZenFone 3: le ultime al 19 settembre

Analizziamo più da vicino l'aggiornamento 75 che ha da ieri colpito gli ASUS ZenFone 3

1
CONDIVISIONI

All’indomani dell’aggiornamento 75 come avrà reagito l’ASUS ZenFone 3, e cosa sarà cambiato? Dopo avervi fornito i primissimi dettagli circa questa nuova release in questo articolo di ieri, cercheremo oggi di approfondire ulteriormente la questione. Nel changelog si fa menzione ad una nuova release del GMS, oltre che alla soluzione di un bug di traduzione. La voce ‘GMS’ dovrebbe coincidere ai ‘Google Mobile Service‘, ovvero a quell’insieme di applicazioni e servizi che Google fornisce sotto propria fornitura diretta, come nel caso di Gmail, Google Translate, Waze, Google Play Store, YouTube, etc.

Non chiedeteci se l’aggiornamento 75 sia intervenuto nella risoluzione degli ormai ben noti problemi di fotocamera (ci riferiamo al disturbo che ha colpito l’autofocus), perché, come tutti dovrebbero sapere, trattasi, in quel caso, di un’anomalia hardware, che poco e niente c’entra con il software (per risolvere l’unica cosa che è possibile fare è farsi sostituire l’intero modulo, rivolgendosi ad un centro assistenza autorizzato, e facendosi fare un preventivo se il device è fuori garanzia). Come evidenziato anche dai membri del nostro gruppo Facebook dedicato alla linea, per il resto, l’aggiornamento 75 di ASUS ZenFone 3 pare non aver causato problemi particolari, ed anzi aver risolto il disturbo delle false notifiche di Facebook.

Non si sono registrate lamentele o segnalazioni di guasti, quindi potrete procedere all’installazione senza remore. Naturalmente approfondiremo il discorso per capire se il pacchetto influisca o meno sulla durata della batteria, altro argomento sempre caro ai possessori di ASUS ZenFone 3 (a giusta ragione, aggiungiamo noi). Eravate in dubbio se procedere o meno all’installazione di questo specifico firmware? Procedete pure, di problemi non sembrano essercene, almeno non fino a questo primo momento post-aggiornamento. Dovessero sorgere difficoltà successive, provvederemo ad informarvi con la massima tempestività, non temete.

1
CONDIVISIONI

Commenti (2):

Rosario

Confermo quanto riferito da Pietro….la messa a fuoco drlla fotocamera funzionava perfettamente con vecchio aggiornamento ( che dava problemi di microfono basso), poi con l’ aggiornamento in questione si è sistemato il microfono e si è presentatoil difetto della messa a fuoco. Nella funzione fotocamera esce la scritta “AF, AWB e AE bloccati”. Nel menu mancano i comandi. Cortesemente provvedete a correggere il software altrimenti perdete clienti che passano ad altre marche di telefonini….grazie.

PIETRO VENTRONE

Non sono per niente d’accordo sulla questione fotocamera del Zenfone 3 Io quando avevo Android 7 la fotocamera era perfetta. . La messa a fuoco era veloce e funzionale .. Con Oreo 8 è iniziato il problema .. Che cmq si evidenzia soprattutto quando c’è poca luce Questa è la mia esperienza … Non pe so che l’hardware sia il colpevole .. Pe so che sia il software non ottimizzato per l’hardware installato SALUTI

Lascia un commento: