Call of Duty Black Ops 4 Blackout ammetterà regole personalizzate?

Secondo Treyarch è una possibilità concreta, e permetterebbe ai giocatori di sperimentare perk, armi ed equipaggiamenti

7
CONDIVISIONI

Dopo la beta privata, Call of Duty Black Ops 4 Blackout ha permesso allo sviluppatore Treyarch di ricevere un buon numero di feedback dai giocatori e di agire di conseguenza. Il gioco completo riceverà dei cambiamenti, che sono stati ufficialmente diramati da Treyarch stessa qualche giorno fa. Questi cambiamenti consisteranno sostanzialmente in alcuni ribilanciamenti, come quello relativo all’armatura di livello 3.

Ma tali cambiamenti non saranno gli unici per Call of Duty Black Ops 4 Blackout. In merito fanno riflettere le ultime dichiarazioni rilasciate da David Vonderhaar, design director di Treyarch, che ha ammesso ai giocatori la possibilità di introdurre nella modalità battle royale delle regole specifiche e personalizzate, al fine di rendere le partite più leggere e dal piglio decisamente meno competitivo per molti giocatori.

Si tratterebbe, in altre parole, di regole molto simili a quelle ammesse in alcuni giochi di ruolo online: un caso è Conan Exiles, che permette al server master di stabilire modalità più libere per tutti i giocatori del server ospitante. Accadrebbe esattamente la stessa cosa in Blackout: tramite l’introduzione di questi “paletti” una partita potrebbe diventare ad esempio libera da pressioni, come la paura di ritrovarsi uccisi da un cecchino a lunghissima distanza, o di restare incappati in un’orda di zombie.

Vonderhaar, che ha ammesso di considerare questa introduzione (e il team di Treyarch ci starebbe già lavorando), pensa ad esempio alla possibilità di giocare partite dove sperimentare liberamente tutti i perk e testarne di conseguenza pregi e difetti in totale libertà. Lo stesso varrebbe logicamente per le armi e tutti gli equipaggiamenti messi a disposizione dal gioco. Si tratterebbe di un passo avanti notevole: l’introduzione del battle royale in Call of Duty avrà sicuramente attirato giocatori nuovi per la serie, i quali riuscirebbero così ad ambientarsi con più facilità.

Vi ricordiamo che Call of Duty Black Ops 4 Blackout sarà già contenuto nel gioco completo, in uscita il prossimo 12 ottobre su PS4, Xbox One e PC.

7
CONDIVISIONI

Lascia un commento: