Finalmente il cambio di nickname su PlayStation Network ma con un’amara rinuncia?

Si perderanno i contenuti dell'era PS3 con il cambio di nickname sul PlayStation Network?.

8
CONDIVISIONI

Gli utenti PS4 stanno aspettando questa funzionalità ormai da anni all’interno del PlayStation Network. Stiamo parlando della possibilità di cambiare nickname, cosa non possibile attualmente, Avete scelto un nome utente a 12 anni e ora ve ne vergognate? Non si può cambiare. Eppure nel 2017 Shawn Layden aveva aperto questa possibilità, oggi sono arrivate nuove indiscrezioni che porterebbero a pensare questa possibilità.

Come riporta Tidux, come riporta Gearnuke, con il prossimo aggiornamento firmware per PS4 e PS4 Pro potrebbe arrivare la possibilità del cambio nome, ma per farlo bisognerà rinunciare a una cosa molto importante per alcuni. Pare infatti che almeno per gli account più datati, cioè quelli che sono stati fatti all’epoca di PlayStation 3, gli utenti potranno sì cambiare il nome, a patto però di perdere tutto di quell’epoca. Parliamo di salvataggi cloud, trofei e addirittura tutti i giochi comprati nello store.

Perché tutto questo? L’insider che ha messo in modo la macchina delle indiscrezioni, il problema riguarda tutti quelli che si registrarono all’epoca su PlayStation 3 e PSP, mentre non avrebbero problemi coloro che hanno creato un nome utente e un account dal 2014 ad oggi, quindi da PS4 in poi. Tidux è di solito una fonte affidabile per queste notizie, ma questa va presa assolutamente come rumor, quindi solo una possibilità. Andiamoci coi piedi di piombo, come si dice in questo caso, perché se davvero si tramutasse in realtà sarebbe una decisione molto difficile da prendere da parte di certi giocatori.

In questo modo si metterebbero i giocatori davanti a una scelta importante, perché non si tratta solo di perdere i preziosi salvataggi in cloud, ma addirittura di una qualcosa, i giochi, che è stato acquistato con soldi veri. Questo come monito, se ci pensate, all’immaterialità di ciò che certe volte acquistiamo, al fatto che un semplice file di gioco pagato certe volte 50-60 euro non sia in effetti “nostro” per sempre.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere in basso nei commenti o discutetene in questa folta e attiva community.

8
CONDIVISIONI

Commenti (2):

Lascia un commento: